Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Avezzano: arrestato un magrebino per violenza sessuale

Ieri sera la Polizia ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 27 enne, magrebino, con pregiudizi di polizia. L’uomo, nel marzo scorso, ad Avezzano, si è reso colpevole di violenza sessuale nei confronti di una giovane tossicodipendente che aveva avvicinato mentre camminava sola di notte.

Dopo aver fatto un pezzo di strada con lei, le aveva offerto del crack in un edificio abbandonato e subito dopo usato violenza. Dopo la denuncia della ragazza la Squadra Anticrimine ha avviato le indagini, individuando l’autore ma senza poterlo rintracciare dato che aveva lasciato l’Abruzzo.

Le successive attività investigative sono continuate sull’intero territorio nazionale fino alla scorsa serata, quando è stato catturato dal personale della Squadra Mobile di Milano che ha dato esecuzione alla misura cautelare traducendo l’uomo in carcere.

Fonte: Asipress

Fonte foto: Il Gazzettino

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’orsa Amarena attratta dalla frutta fa visita a San Sebastiano

Redazione IMN

‘Superabile’, il tour bussa alla porta del Liceo Scientifico Vitruvio di Avezzano: modelli di vita e di diversità

Kristin Santucci

Nominati i nuovi assessori della seconda Giunta De Angelis: si apre la fase due del governo, col volto di Centrodestra

Gioia Chiostri