INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Avezzano: arrestato un magrebino per violenza sessuale

Ieri sera la Polizia ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 27 enne, magrebino, con pregiudizi di polizia. L’uomo, nel marzo scorso, ad Avezzano, si è reso colpevole di violenza sessuale nei confronti di una giovane tossicodipendente che aveva avvicinato mentre camminava sola di notte.

Dopo aver fatto un pezzo di strada con lei, le aveva offerto del crack in un edificio abbandonato e subito dopo usato violenza. Dopo la denuncia della ragazza la Squadra Anticrimine ha avviato le indagini, individuando l’autore ma senza poterlo rintracciare dato che aveva lasciato l’Abruzzo.

Le successive attività investigative sono continuate sull’intero territorio nazionale fino alla scorsa serata, quando è stato catturato dal personale della Squadra Mobile di Milano che ha dato esecuzione alla misura cautelare traducendo l’uomo in carcere.

Fonte: Asipress

Fonte foto: Il Gazzettino

Altre notizie che potrebbero interessarti

Dalla Regione arrivano 467mila euro al Comune di Capistrello

Redazione IMN

Pescara: nasconde 10grammi di cocaina nel reggiseno, arrestata

Ai domiciliari una 41enne per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio
Redazione IMN

VIDEO. Regione, ok dalla Commissione Territorio: approvato il Piano del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Kristin Santucci