INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA

Avezzano: arrestato noto pregiudicato per furto aggravato ed inosservanza della sorveglianza speciale

Questa mattina è stato arrestato un noto pregiudicato avezzanese. L’uomo è stato individuato, dopo il furto all’interno di una scuola materna di Avezzano, grazie all’allarme presente nella struttura e collegato al Commissariato della Polizia di Stato. L’autore del gesto si è inoltre reso colpevole dell’inosservanza della sorveglianza speciale a cui era stato sottoposto per i suoi precedenti reati.

Nella mattinata odierna, l’equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di Polizia di Stato di Avezzano ha arrestato D.A. di anni 52. L’uomo si è reso autore di furto di beni custoditi all’interno di una scuola materna della città di Avezzano e dell’inosservanza degli obblighi previsti dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza a cui era sottoposto, che gli imponevano la permanenza notturna nell’abitazione.

Alle ore 5 di stamattina, a seguito di segnalazione di allarme collegato alla Sala Operativa del Commissariato, l’equipaggio della Squadra Volante, in servizio di controllo del territorio, si portava  immediatamente nei pressi del luogo dove era stato commesso il reato e individuava e bloccava l’uomo, già in passato responsabile di numerosi episodi di furto perpetrati con le stesse modalità presso edifici pubblici.

La tempestiva perquisizione personale e domiciliare consentiva di recuperare il materiale rubato che veniva sequestrato e restituito al custode della scuola.

Dell’avvenuto arresto veniva notiziato il Pubblico Ministero Dottor Guido Cocco che ne disponeva la traduzione presso la casa circondariale di Avezzano a disposizione della citata Autorità Giudiziaria.

Fonte: Questura di L’Aquila

Fonte foto: BlogSicilia

Altre notizie che potrebbero interessarti

“La musica è sfinita”, il lavoro di Maurizio Colasanti

Redazione IMN

VIDEO. Ad Ortucchio, la ‘Marsica Medioevale’: 3 cortei storici per 3 date di qualità turistiche e territoriali

Gioia Chiostri

Quattro uomini salvati sulla Majella, si sono smarriti sulla strada del ritorno a casa

Redazione IMN