INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica

Avezzano: approvato, nell’ultimo Consiglio comunale, il rendiconto dell’esercizio finanziario 2016

Ultimo Consiglio comunale dell’amministrazione 2012-2017 guidata dal sindaco Giovanni Di Pangrazio che chiude i suoi cinque anni di mandato con l’approvazione del rendiconto generale dell’esercizio finanziario 2016, passata con l’ok della maggioranza e l’astensione della minoranza.

«Un segnale positivo che dimostra quanto il lavoro svolto dagli amministratori, dai dirigenti e dai dipendenti dell’Ente sia ben fatto e porti a innegabili traguardi raggiunti», lo ha dichiarato il primo cittadino che al termine della seduta dell’assise di lunedì 22 maggio, ha voluto salutare tutti i consiglieri e ringraziarli per il lavoro svolto e per il loro contributo alla vita amministrativa e politica del Comune.

«Riconoscimento e affetto particolari vanno ai consiglieri di maggioranza che non si ricandidano all’imminente tornata elettorale, Carlo Tinarelli e Nicola Pisegna Orlando – ha aggiunto il sindaco – che hanno messo tenacia e competenza a sostegno della nostra amministrazione in questi cinque anni duri, per la grave crisi economica e gli ingenti tagli subiti. Due protagonisti della vita politica e amministrativa che spesso con la loro attività di mediazione, hanno difeso con i fatti il nostro operato, combattendo con fermezza chi ha tradito la fiducia dei cittadini, prima di tutto. Sono certo che per loro, la vita politica non finisce qui, perché avranno ancora tanto da dare alla comunità, anche durante il prossimo mandato. Un saluto e un augurio di buon lavoro anche ai due consiglieri di opposizione che non si ricandidano, Claudio Tonelli, per il ritorno alla sua attività tecnica e Fabio Ranieri, per il proseguo della professione».

 

 

Fonte: AGI

 

 

Foto di: www.marsicanews.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

La tradizionale corsa di Trasacco ‘Cottore sotto le stelle’ quest’anno non si farà: il presidente della Plus Ultra spiega il perché

Gioia Chiostri

Generale morto suicida, la Procura apre fascicolo sulla fuga di notizie della lettera

Redazione IMN

Un marsicano in Antartide: Simone andrà a sondare i segreti ‘scientifici’ della Terra

Gioia Chiostri