INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV VIDEO

Avezzano, 7 posti letto per la Marsica con nuova struttura

Parla il governatore Marsilio: "Entro la fine di questa legislatura apriremo il cantiere per il nuovo Ospedale dei Marsi".

Da oggi, la struttura con sette posti letto di terapia intensiva anche per Covid (posizionata all’esterno del Pronto Soccorso dell’Ospedale della città di Avezzano) rimarrà in dotazione del nosocomio stesso finché questo avrà vita, quindi fino a quando non verrà inaugurata un’altra opera pubblica di impatto fondamentale per la crescita del nostro territorio, quale quella del nuovo Ospedale dei Marsi. Ma anche su questo versante, ci sono tante novità.

Stamattina taglio del nastro e benedizione del vescovo per la nuova struttura che va ad ampliare l’offerta sanitaria della rianimazione del territorio marsicano, ferma da anni a soli 6 posti letto.

Per la Verì, assessore alla salute della Regione Abruzzo, si tratta di una “giornata importante; inaugurati posti letto strategici non solo per il periodo pandemico ancora in atto, ma anche per il futuro. La nostra Giunta sta dimostrando di avere una attenzione particolare sull’Ospedale di Avezzano”.

Questa mattina, all’inaugurazione, presenti anche i primi cittadini del territorio marsicano e alcuni amministratori: il sindaco di Massa D’Albe, il sindaco di Scurcola Marsicana, il vice sindaco di Pescina Soricone, il sindaco di Magliano de’ Marsi e il presidente uscente della Provincia dell’Aquila Caruso, candidato per le prossime provinciali di dicembre.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Taglieri (M5S): “A rischio 300mila euro del bonus mobilità”

I pentastellati invocano l'intervento della Giunta
Redazione IMN

“Serve lockdown totale, non riaprire piste da sci”

Walter Ricciardi: "Urgente cambiare subito la strategia". Tecnici Cts rispondono a richiesta ...
Redazione IMN

Finisce la scuola, Scoccia: “Un grazie ai docenti”

"Gli insegnanti hanno lottato contro il Covid e contro una socialità completamente destrutturata".
Redazione IMN