INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Autostazione Roma Tiburtina, Raggi risponde a Marsilio

«L’autostazione Tiburtina continuerà ad accogliere i pendolari abruzzesi»

Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha risposto al presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, che aveva sollevato la preoccupazione circa lo spostamento dell’autostazione da Roma Tiburtina ad Anagnina.
Secondo quanto dichiarato dal sindaco di Roma l’autostazione di Tiburtina continuerà ad accogliere ogni giorno le centinaia di lavoratori, di pendolari e di abruzzesi che raggiungono la Capitale.
Raggi dichiara: «Il capolinea di Anagnina sarà destinato a ospitare gli autobus provenienti dalle regioni meridionali, mentre presso l’autostazione Tiburtina, a sua volta, continueranno ad attestarsi le linee centrali, comprese quelle provenienti dall’Abruzzo».
Soddisfatto Marsilio spiega: «Leggendo la delibera di giunta tutto questo non era esplicitato, anzi si era indotti a interpretare il contrario».
Per il momento, il governatore della Regione attende di leggere gli atti ufficiali del consiglio Comunale, nel frattempo dichiara che rimarrà vigile per evitare che i cittadini abruzzesi che raggiungono Roma con i mezzi pubblici di trasporto possano essere penalizzati.

Altre notizie che potrebbero interessarti

“L’Aquila-Amatrice diventi una priorità nazionale”

Pietrucci, consigliere regionale, e il sindaco di Amatrice elaborano una proposta condivisa.
Redazione IMN

Festa nazionale del 4 novembre in Abruzzo: a L’Aquila le caserme saranno aperte al pubblico

Gioia Chiostri

I preparativi per la Sirente Bike Marathon

Aielli: Un intero paese mobilitato per l'evento tricolore
Redazione IMN