INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Auto, Roccaraso snow driving accende motori

Primi giri con Matilde Brandi, pista adatta guida con disabilità

Accende i motori il primo e unico circuito automobilistico sulla neve del centro-sud Italia.

Dopo mesi di preparativi apre ufficialmente il Roccaraso Snow Driving, circuito pensato per addestrare principianti ed esperti alla guida in condizioni estreme.

L’altopiano dell’Aremogna è stato scenario di una cerimonia inaugurale in grande stile, sotto gli occhi divertiti di stampa, curiosi e con una madrina d’eccezione: Matilde Brandi. “E’ davvero uno spettacolo essere qui – ha detto la showgirl – guidare sulla neve è divertentissimo: un qualcosa di unico, che ci consente di guidare al meglio e in sicurezza in ogni condizione. Con le giuste direttive degli istruttori si acquisisce una maggiore capacità di controllo del mezzo e questo è fondamentale”.

Dopo l’apertura del cancello del circuito abruzzese, gesto simbolico rappresentante del più classico taglio del nastro, si è lasciato spazio agli istruttori, che da grandi professionisti prima di scendere in pista hanno dedicato diverso tempo alla teoria, riunendo tutti i presenti in sala tecnica.

“Il Roccaraso Snow Driving – ha spiegato Marco Interrante, direttore della Scuola italiana Guida Sicura e Sportiva – è una novità brillante, centro di assoluta eccellenza e innovazione in Italia. È fondamentale fare un corso di guida sicura su questo tracciato per affrontare al meglio l’inverno. La pista lunga 700 metri presenta una variante alternativa, a seconda che si voglia testare maggiormente l’accelerazione o il controllo della trazione in curva. A circa 1450 metri di quota ed è adatta sia per la guida diurna che notturna, grazie ad un moderno impianto di illuminazione e mezzi speciali per il compattamento della neve. In caso di mancanza di neve è possibile usare quella artificiale e comunque il circuito funzionerà tutto l’anno anche come tracciato sullo sterrato. Alfa Romeo, Subaru, Audi e BMW sono solo alcuni dei marchi delle vetture a disposizione nel parco auto a Roccaraso, con una specifica sezione dedicata alla guida con disabilità.

“Teniamo tantissimo al tema dell’inclusione e vogliamo che la nostra pista sia a disposizione di tutti e tutte – ha spiegato Albert Colajanni, pilota e fondatore dello Snow Driving – Siamo aperti finalmente”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Federico Fanti lascia l’Avezzano Calcio

Il capitano dei biancoverdi dà l'addio in un lungo post su Facebook: «Scelta ragionata e dolorosa, ...
Redazione IMN

Un anno fa il primo lockdown

Pezzopane (Pd): "Un anno di emergenza, grazie a chi ha salvato vite"
Redazione IMN

Avezzano Calcio, capitan Sassarini suona la carica

Alice Pagliaroli