INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Aumento pedaggi congelato: “Una vittoria sì, ma ancora a metà”

Fino a dicembre del 2020, i pedaggi autostradali resteranno immutati. Sarebbero lievitati, se così non fosse stato, del 19% a partire da dicembre 2019. Sospiro di sollievo per un altro anno, ma la battaglia dei sindaci persiste.

“Questa è la vittoria di tutti gli amministratori di Lazio e Abruzzo che dal gennaio del 2017 non hanno mai smesso di combattere per evitare gli aumenti dei pedaggi. Certo, non è una soluzione finale, lo sappiamo bene, ma noi continueremo a vigilare”. Si esprime così il sindaco di Carsoli, Velia Nazzarro, alla luce di quanto deciso in merito ai pedaggi di A24 e A 25. Un emendamento al Decreto Legge Sisma ha “salvato” la situazione, seppur in maniera non duratura, Fino al 31 dicembre del 2020, infatti, non vi sarà alcun aumento.

“In alcuni momenti, i sindaci che hanno lottato per questo risultato, me compresa, si sono trovati anche da soli. – avverte il primo cittadino carseolano – Ma non abbiamo mai abbandonato la battaglia e non lo faremo ancora: ci aspettiamo adesso la convocazione in sede ministeriale, così come ci è stato promesso dal ministro stesso, entro il 30 novembre”.

Il servizio completo andrà in onda questa sera, al TG di Info Media News.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Il Tar ha bocciato lo sversamento dei fanghi di Ortona

Soddisfazione della Stazione Ornitologica Abruzzese che si era battuta assieme ad enti ed ...
Redazione IMN

Alla ricerca della Via dei Marsi ad Ortona

12 studenti italiani e 12 stranieri al Workshop internazionale per riscoprire l’area Marsicana
Redazione IMN

L’Aquila, classi del del liceo Classico in un’unica sede, in attesa del recupero del sito di Pettino

Redazione IMN