INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Auditorium Parco: “Servono 350 mila euro”

Capogruppo del PD in Consiglio comunale a L'Aquila: "Necessario adoperarsi immediatamente per reperimento risorse"

“Ammonta a 350.000 euro la stima dei costi necessari ai lavori di manutenzione dell’auditorium del parco, per effettuare i quali ci vorranno circa sei mesi. È questa la valutazione tecnico-economica fatta da Paolo Colonna, architetto dello studio di progettazione ‘Renzo Piano Building Workshop‘ e dall’architetto Alessandro Traldi, progettisti dell’opera, che ringrazio, per la disponibilità e la sensibilità dimostrata mettendosi subito a completa disposizione dopo avere letto il mio appello pubblico, fatto ad ottobre dello scorso anno, con il quale chiedevo al Comune dell’Aquila di intervenire”.

A dichiararlo in una nota è Stefano Palumbo, capogruppo del PD in Consiglio comunale all’Aquila.

“È necessario adesso adoperarsi immediatamente per il reperimento delle risorse che, dopo la bocciatura da parte della maggioranza di centrodestra in consiglio regionale dell’emendamento alla legge di bilancio proposto dal consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci con il quale chiedeva il finanziamento dell’intervento, dovranno necessariamente trovare copertura all’interno del prossimo bilancio di previsione comunale”, sottolinea.

“Un’ulteriore possibilità da prendere in considerazione è senz’altro quella che offerta dall’art-bonus, meccanismo introdotto dal DL 83/2014 che incentiva il mecenatismo culturale attraverso un credito di imposta, pari al 65% dell’importo donato, riconosciuto a chi effettua erogazioni liberali a sostegno del patrimonio culturale pubblico italiano – aggiunge – Ritengo infatti che possano essere diverse le realtà imprenditoriali interessate ad affiancare il proprio nome a quella di un’archistar di fama internazionale come Renzo Piano attraverso il restyling di un’opera conosciuta ben al di fuori delle nostre mura, scelta, ad esempio, dalla casa editrice tedesca d’arte Taschen come copertina del volume dedicato alle opere dell’architetto genoves”>.

“È fondamentale però accelerare questi passaggi, di cui mi farò promotore in consiglio comunale, in modo da poter approfittare, al riparo da pioggia e freddo, dei mesi primaverili ed estivi per un più efficace trattamento del legno esterno, e delle restrizioni legate all’emergenza covid che non consentono attualmente l’organizzazione di eventi in presenza, in modo da poter tornare a disporne pienamente appena le condizioni sanitarie finalmente lo consentiranno – conclude – Credo sia quello che migliaia di aquilani si aspettano, è senza dubbio quello che il rispetto per un dono così importante impone di fare”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Provincia, approvata variazione bilancio

Consiglio Provinciale dell’Aquila approva variazione di bilancio per interventi su scuole, ...
Redazione IMN

Finisce contro un muro di cemento nella notte: grave incidente per un 20enne di Villa San Sebastiano

Kristin Santucci

Pescina, la Minoranza attacca: “Respinta ogni richiesta di agevolazione fiscale”

I consiglieri Cococcia, Radichetti, Spina e Zauri: “Ciò che resta della maggioranza abbia deciso di ...
Redazione IMN