INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA

Atti sessuali su minore in un parco pubblico: arrestato 51enne

Compie atti sessuali su una bambina di dieci anni in un parco pubblico.

Con l’accusa di violenza sessuale aggravata un 51enne e’ stato arrestato, questa mattina, dalla squadra Mobile di Pescara in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale del capoluogo adriatico, Nicola Colantonio, su richiesta del pm Gennaro Varone. L’episodio è avvenuto il 23 ottobre scorso.

L’uomo, che era all’interno di un parco pubblico frequentato da numerose famiglie, ha compiuto atti sessuali su una bimba di dieci anni, toccandola nelle parti intime e costringendola a sua volta a toccarlo. Una donna è intervenuta, affrontandolo e mettendolo in fuga. La piccola, nel giorno in cui sono accaduti i fatti, era stata affidata in custodia al 51enne, come gia’ accaduto in altre occasioni, in quanto sono legati da vincoli di parentela. L’uomo e’ agli arresti domiciliari.

Le indagini si sono svolte con l’iniziale supporto di intercettazioni telefoniche finalizzate a verificare l’esistenza di un possibile coinvolgimento della famiglia di origine della minore – che invece è stato escluso – e sono proseguite attraverso due audizioni protette della piccola che hanno fornito conferma a quanto in precedenza riferito da alcuni testimoni dell’accaduto. Ulteriori particolari saranno forniti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle 10.30 nella Sala Conferenze della Questura di Pescara.

Fonte: Agi

Foto di: abruzzolive.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Abusi sessuali nella notte della Vigilia di Natale, arriva la svolta nelle indagini

Gioia Chiostri

Masterplan, arriva Renzi a Pescara per la firma tanto attesa

Redazione IMN

VIDEO. Il San Benedetto Venere non sbaglia: basta un gol per battere la Federlibertas Bugnara

Redazione IMN