INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Atti osceni davanti scuola, denunciato 51enne

Segnalazione di diversi cittadini fa scattare controlli. Uomo colto sul fatto

I carabinieri di Chieti hanno denunciato un 51enne del posto per atti osceni, con l’aggravante di averlo fatto in prossimità di luoghi frequentati da minori.

In pieno giorno, il vigile di un paese dell’hinterland teatino, nota un’autovettura parcheggiata davanti all’unico istituto scolastico. Avvicinatosi per effettuare un controllo, intuisce immediatamente che l’uomo a bordo si sta masturbando.

Senza essere notato, prima scatta alcune foto con il proprio cellulare, poi si avvicina al finestrino e chiedere contezza del suo gesto.

L’uomo, senza replicare, si è rivestito allontanandosi a velocità sostenuta.

Quando il vigile della polizia municipale si presenta ai carabinieri con le foto, i militari sanno già di chi sta parlando, anche perché da un po’ di giorni lo stavano tenendo d’occhio, su segnalazione di diversi cittadini.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Migranti, la Prefettura: “Tutti sottoposti ad isolamento fiduciario”

La Questura dell’Aquila ordina a tutte le forze dell’ordine di intensificare i controlli presso le ...
Redazione IMN

Avezzano: mercato da parte, testa al Fiuggi

I biancoverdi preparano la sfida ai laziali: traballa la panchina di Liguori
Redazione IMN

Famiglie SMA scende in piazza

21 e 22 settembre in Piazza Matteotti, dalle 9.30 alle 17.00
Redazione IMN