INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Assalto al portavalori coi fucili, bottino da 80mila euro

Trasportava 80 mila euro il mezzo portavalori assaltato stamattina da tre rapinatori, in mimetica, armati di fucile. Tre le persone ferite, addette al denaro e al trasporto contenuto nel mezzo. I tre sono stati aggrediti a colpi di calci di fucile.

Quasi una scena di un film poliziesco, si è consumata questa mattina a Pratola Peligna, vicino all’Ufficio Postale del Comune. Un gruppo di tre rapinatori, in mimetica e armati di fucile, hanno letteralmente assaltato il mezzo blindato di Poste Italiane, su cui viaggiavano 80 mila euro.

Sul posto, il Nucleo Investigativo dell’Arma dei Carabinieri per eseguire i rilievi tecnici. Da quanto appreso, le indagini non si stanno basando sul sistema di video-sorveglianza dell’Ufficio Postale, ma si stanno cercando nella zona altri occhi elettronici per poter reperire immagini e risalire in questo modo all’identità dei criminali.

I malviventi hanno aspettato che il portavalori si fermasse nei pressi proprio dell’Ufficio Postale di Pratola Peligna e, a quel punto, hanno attaccato. Erano le 8 e 15 di stamattina.

Dopo aver aggredito il personale a bordo, i tre rapinatori hanno portato via tutti gli 80 mila euro.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Svolta in chiave turistica al Consorzio di Bonifica: parte l’iter per cambiare una legge

Gioia Chiostri

Santa Croce denuncia ‘disparità di trattamento’: diffida alla Regione Abruzzo

Redazione IMN

Scurcola: Va in scena il “Processo a Carlo I D’Angiò”

Il 27 ottobre alle 18.00, presso Balera Piazza Grande
Redazione IMN