INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

ASD Volley Club Marsica, la pallavolo avezzanese sugli scudi nel giorno dell’esordio

È partita col botto la nuova stagione agonistica dell’ASD Volley Club Marsica Avezzano del presidente Anna Elda Maria Ansini. Nella giornata di ieri hanno esordito le compagini di serie D maschile e Prima Divisione femminile, entrambe vittoriose dopo una prestazione goliardica.

volley-club-az5Quote rosa impegnate nella seconda parte della mattinata sul parquet di casa. Successo netto per 3-0 ai danni della GSD Volley Pratola ’78, risultato che dà fiducia e alleggerisce i carichi di lavoro obbligati in vista del turno infrasettimanale di recupero della prima giornata di campionato, previsto il prossimo giovedì a Ortucchio, contro la GS Marruviana Volley. Soddisfatto e visibilmente emozionato Umberto Ansini, allenatore in seconda e fondatore della società di via Montessori, promotore e appassionato di uno sport che chiama a sé, prepotentemente, le luci della ribalta.

«Abbiamo un mix di giocatrici variegato – ha spiegato Umberto Ansini alla redazione di InfoMediaNews – alle più esperte si alternano le nuove leve, e il connubio è positivo. In questa prima fase di campionato le veterane hanno certamente più spazio, ci preme cominciare il cammino in discesa, integrando, pian piano, le ragazze meno navigate. Questo è un campionato molto equilibrato, ad eccezione di qualcuna delle partecipanti. Le partite sono di difficile interpretazione, non si può mai dare nulla per scontato. In occasione della sfida di ieri non eravamo proprio al top, abbiamo avuto poco tempo e spazio, sul campo però è venuto fuori il carattere».

volley-club-az1E’ arrivato all’imbrunire, invece, il fischio d’inizio del campionato di serie D maschile, teatro di battaglia dal fascino sconosciuto per la società avezzanese, atteso e voluto con rispetto ed eccitazione, sognato e fantasticato per un tempo lunghissimo, consacrato coi tre punti dopo una gara al cardiopalma che lascia intendere il livello di una categoria che è un lusso per la Marsica. Sfida al cardiopalma con le bocche di fuoco costiere del Gada Group Pescara 3; 3-1 finale che, però, non è ‘facile’ come potrebbe far intendere.

«Questa è una squadra che lo scorso anno ha disputato un campionato eccezionale, concluso col secondo posto in classifica. Proprio per via dell’ottimo piazzamento – ha continuato Ansini – siamo stati premiati col salto di categoria, per noi motivo di grandissima gioia. Potete immaginare quanto l’esordio fosse incerto, sulla carta il pronostico non era affatto scontato. Sapevamo di potercela giocare ma non eravamo sicuri di portare a casa i tre punti. Abbiamo vissuto la vigilia con serenità, ma non nascondo che un po’ d’ansia c’era.  Il match è stato molto equilibrato, si è andati avanti punto a punto fino alla fine e, se siamo riusciti a vincere, è perché ci abbiamo creduto di più. L’esperienza che abbiamo maturato in questi anni ci ha fatto tirar fuori quella parte di cuore che serviva e nei momenti cruciali il punto decisivo l’abbiamo fatto noi».

volley-club-az-6Entusiasta anche Luigi Gallucci, dirigente neofita del team, dichiaratamente impressionato dalla qualità e dai ritmi visti sul rettangolo di gioco e ancora scosso dalle tante emozioni provate durante la gara.

«E’ stata una partita stupenda – ha raccontato Gallucci – devo ancora riprendermi del tutto. Ho visto un gruppo unito, affiatato, bellissimo. Il mordente dei ragazzi ha fatto la differenza, ci hanno creduto e non si sono mai lasciati andare. Gli atleti del Pescara sono stati bravissimi, si vede che hanno una cultura pallavolistica e una tradizione alle spalle di livello. Ce l’hanno fatta sudare, hanno dato sfogo a tutte le loro abilità, ma alla fine, tra la tecnica e il cuore, ha vinto il cuore. Vorrei spendere due parole anche sulla Prima Divisione femminile: era davvero importante partire con il piede giusto. Avevamo di fronte una squadra competitiva, caparbia, che non ha lasciato davvero nulla al fato. Per nostra fortuna non è bastato, le ragazze si sono imposte con decisione e hanno esaltato il collettivo. Ora ci prepariamo per il recupero della prima giornata – ha concluso Luigi Gallucci – speriamo di continuare come abbiamo cominciato».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Primi passi della Regione Abruzzo a guida Marsilio: assegnazione dei fondi alla viabilità alle quattro Province

Redazione IMN

Centro di salute mentale ad Avezzano, scatta la visita ispettiva di Ranieri (M5S): «Situazione terrificante»

Gioia Chiostri

VIDEO. Piazza San Bartolomeo sarà una futura realtà: superate le difficoltà economiche

Kristin Santucci