INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA

Arriva la pillola anti Covid Merck

Partita ieri la distribuzione in tutta Italia per 11.899 confezioni da 40 pillole

pillola merck

Pillola anti Covid di Merck, è partita ieri la distribuzione alle regioni del molnupiravir per un totale di 11.899 confezioni da 40 pillole. Ma come funziona, quali sono gli effetti collaterali, cos’è e a chi è destinato? Il molnupiravir – ricorda l’Aifa – è un antivirale orale, autorizzato per una distribuzione in condizioni di emergenza con decreto del ministero della Salute del 26 novembre scorso, il cui utilizzo è indicato entro 5 giorni dall’insorgenza dei sintomi. La durata del trattamento, che consiste nell’assunzione di 4 compresse da 200 milligrammi 2 volte al giorno, è di 5 giorni. La determinazione Aifa relativa alle modalità di utilizzo è stata pubblicata il 29 dicembre sulla Gazzetta ufficiale ed è diventata efficace dal 30 dicembre. Per la prescrizione del farmaco è previsto l’utilizzo di un Registro di monitoraggio accessibile online sul sito dell’Agenzia.

Questa la ripartizione, Regione per Regione, in Italia: all’Abruzzo 360 confezioni, alla Basilicata 60, alla Calabria 120, alla Campania 480, all’Emilia Romagna 840, al Friuli Venezia Giulia 240, al Lazio 1.680, alla Liguria 1.080, alla Lombardia 1.800, alle Marche 600, al Molise 60, al Piemonte 739, alla Provincia autonoma di Bolzano 60, alla Provincia autonoma di Trento 60, alla Puglia 240, alla Sardegna 60, alla Sicilia 360, alla Toscana 1.440, all’Umbria 60, alla Valle d’Aosta 120, al Veneto 1.440.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ritrovata donna smarrita nei boschi di Caramanico

Attivate anche unità cinofile in addestramento
Redazione IMN

Dal Masterplan Abruzzo 1 milione e 200mila euro per il Convento di Roccamontepiano

Redazione IMN

Covid: 6 nuovi casi nella Marsica

Tre casi si riferiscono a cittadini residenti o domiciliati a Luco, uno ad Ortucchio
Redazione IMN