INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Arriva il marchio “Ristorante tipico d’Abruzzo”

Approvata a Bruxelles l'idea lanciata da Lorenzo Berardinetti

Adesso altri se ne attribuiscono il merito, ma l’idea la partorì nel 2018 l’ex assessore regionale Lorenzo Berardinetti, attuale sindaco di Sante Marie. Fu lui a ideare e a proporre al parlamento di Bruxelles, il marchio “Ristorante tipico d’Abruzzo”, scrivendo regole precise alle quali attenersi per poterne usufruire. In pratica, per potersi fregiare di questa specifica attribuzione, è necessario che almeno il 60% dei prodotti utilizzati nel locale, siano di provenienza abruzzese, così come il 50% dei piatti che dovranno rispettare la tradizione regionale. I ristoratori che intendano aderire a tale iniziativa, dovranno compilare il modulo pubblicato sul sito on line della Regione Abruzzo e presentare la relativa domanda. Tra i locali marsicani interessati all’iniziativa c’è Mammarossa di Franco Franciosi che da anni persegue la linea dei prodotti locali da servire alla propria clientela. Soddisfazione è stata espressa anche dal presidente della regione Marco Marsilio e dall’assessore Mauro Febbo, ma l’idea iniziale resta quella dell’ex assessore Lorenzo Berardinetti.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Finisce con l’auto in un canale del Fucino per colpa di una buca: una donna di San Benedetto dei Marsi all’Ospedale

Gioia Chiostri

Famiglie al Museo: domani a Celano il Castello Piccolomini ospiterà i piccoli e i loro genitori

Redazione IMN

VIDEO. Torna il Regolamento interno in Provincia, «Così si partecipa attivamente»

Gioia Chiostri