INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Arrestato per omicidio stradale l’investitore di Di Salvatore

L'uomo è risultato positivo all'alcoltest, è agli arresti domiciliari e dovrà rispondere di omicidio stradale

È stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale il conducente della vettura che la notte tra sabato e domenica ha travolto e ucciso Olindo Di Salvatore, ambulante 63enne di Casali d’Aschi, frazione di Gioia dei Marsi.

L’incidente è avvenuto intorno alle 1.30 lungo la statale 83 ‘Marsicana’, all’altezza del bivio verso San Veneziano di Gioia. Di Salvatore era sceso dalla sua auto per prestare soccorso a un gruppo di giovani con l’auto in panne.

L’ambulante ha trovato la morte a causa dell’impatto frontale con un fuoristrada guidato da un allevatore di 67 anni, originario di Isola Liri ma da tempo residente nella Marsica. L’uomo è risultato positivo all’alcoltest.

Nell’impatto è rimasto ferito anche un 39enne che, insieme a Di Salvatore, era intervenuto per soccorrere i giovani.

L’investitore è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari e dovrà rispondere del reato di omicidio stradale.

Sul caso la Procura di Avezzano ha aperto un’inchiesta. Le indagini sono affidate ai Carabinieri della Compagnia di Avezzano, guidati dal capitano Luigi Strianese.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Spaccio: a Sulmona in manette educatore di casa famiglia

L'arresto è stato operato dalle Fiamme Gialle della città peligna. I militari hanno accertato la ...
Redazione IMN

Nasce il nuovo servizio infermieristico della Asl 1

Di cosa si tratta? Il nuovo servizio infermieristico sarà la "casa" di tutti i professionisti. La ...
Redazione IMN

Sanità Marsica, Quaglieri: “Stop sciacallaggi”

Il Consigliere Regionale: "Nessun scippo dei territori ma protezione dei cittadini. Lavoro serio e ...
Redazione IMN