INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Arrestato marocchino: aveva accoltellato connazionale

Intervenuti gli agenti della Squadra Volante di Pescara. Era scoppiata una lite con un altro straniero.

Stanotte, il personale della Squadra Volante di Pescara ha arrestato N.Y., marocchino di 31 anni, residente a Montesilvano, per il reato di lesioni aggravate.

Gli agenti, intervenuti per segnalazione di aggressione con un coltello, grazie anche alla testimonianza di un passante, hanno accertato che l’arrestato, dopo una lite con un altro straniero, lo ha colpito con alcuni fendenti colpendolo al gluteo destro, provocandogli ferite giudicate guaribili in 10 giorni.

L’uomo è stato denunciato anche per porto di oggetti atti ad offendere, essendo stato trovato in possesso di altri coltelli.

E’ risultato inottemperante al divieto di ritorno nel comune di Pescara e all’ordine del Questore di lasciare il territorio Nazionale.

Al termine delle formalità è stato trattenuto in Questura in attesa del direttissimo che si terrà oggi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Covid: oggi i dati dell’Istituto Superiore di Sanità

Secondo il prospetto, mezzo Stivale rischia di tornare arancione. La Val d'Aosta forse prima ...
Redazione IMN

L’Emiciclo torna nelle mani del futuro degli abruzzesi, Mazzocca: «Un Palazzo rinnovato che assuma una nuova veste»

Gioia Chiostri

Camper-primula per raggiungere i comuni montani

Bussone (Uncem): "A Speranza e Arcuri dico 'non solo padiglioni' ma anche mezzi mobili per ...
Redazione IMN