INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

AqCCLIMA-TI-AMO: da L’Aquila la sensibilizzazione per il clima

Ambiente: lotta ai cambiamenti climatici nella città capoluogo dell'Abruzzo, parte la campagna di comunicazione sul riscaldamento globale. Il progetto sarà finanziato dalla Regione Abruzzo con un contributo di 5mila euro.

La Giunta comunale, su proposta dell’assessore all’Ambiente Fabrizio Taranta, ha approvato nella seduta di ieri il progetto “AqCCLIMA-TI-AMO”, che prevede la realizzazione di una campagna di comunicazione sui cambiamenti climatici in collaborazione con il centro di educazione ambientale Il Bosso.

Il progetto sarà finanziato dalla Regione Abruzzo con un contributo di 5mila euro nell’ambito del progetto comunitario “Joint strategies for Climate Change Adaptation in coastal areas” (Joint_SECAP), il cui obiettivo è quello di aumentare la conoscenza e la capacità degli enti locali coinvolti in tema di adattamento climatico nelle aree costiere e limitrofe, al fine di consentire loro di integrare le misure di adattamento ai cambiamenti climatici nei PAES (Piano di Azione per l’Energia Sostenibile) e di adottare un approccio sovracomunale per migliorare l’esecuzione delle suddette misure di adattamento attraverso la realizzazione di PAESC (Piano di Azione per l’Energia Sostenibile ed il Clima).

Il riscaldamento globale – dichiara l’assessore Taranta – è uno dei problemi più insidiosi con cui deve confrontarsi l’umanità già da oggi per assicurare un futuro ai nostri figli. Secondo diverse fonti autorevoli tra cui l’International panel on climate change (IPCC), il tasso di riscaldamento degli ultimi 50 anni, pari a 0,13 °C per decennio, è circa il doppio rispetto a quello di un secolo fa. Ciò comporta il rischio di eventi metereologici estremi tra cui tifoni, inondazioni e siccità, con gravi ricadute sugli esseri umani. Gli scenari su scala globale prefigurano, infatti, carenza di cibo e di acqua potabile e, quindi, disuguaglianze tra nord e sud del mondo, migrazioni e conflitti. Oggi si sta prendendo coscienza, a diversi livelli istituzionali, che le problematiche derivanti dai cambiamenti climatici rappresentano un argomento prioritario su cui confrontarsi per porre in atto azioni di mitigazione e di adattamento, nonché politiche di sviluppo sostenibile. Questo progetto – conclude l’assessore all’Ambiente – vuole contribuire a rendere i cittadini consapevoli e partecipi, attraverso l’attuazione di ‘buone azioni,’ per evitare che la sostenibilità ambientale rimanga solo uno slogan”.

Il progetto “AqCCLIMA-TI-AMO” sarà realizzato dal Comune dell’Aquila in collaborazione con il centro di educazione ambientale Il Bosso, attraverso una campagna di informazione sui cambiamenti climatici in atto, in favore della popolazione locale, con le seguenti finalità: portare a conoscenza dei cittadini le problematiche ambientali, sia in ambito globale che locale, renderli edotti sulle strategie nazionali e i piani regionali di adattamento ai cambiamenti climatici e illustrare le migliori pratiche di partecipazione attiva per preservare e tutelare il pianeta. Gli strumenti di comunicazione utilizzati saranno contenuti audiovisivi e multimediali da divulgare sui canali istituzionali del Comune (sito web e social media) e sulla piattaforma di e-learning del centro di educazione ambientale e uno spot televisivo da trasmettere anche tramite le tv locali.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Paolucci su operazione Napoli Calcio: ”Procedure illegittime”

Il capogruppo PD in Consiglio Silvio Paolucci annuncia un’interrogazione sulle procedure applicate ...
Redazione IMN

20 giugno ’79, Nilde Iotti è la prima donna presidente

Le Donne Democratiche marsicane alla Camera dei Deputati all’evento commemorativo
Redazione IMN

VIDEO. Il Capistrello perde la testa della classifica: nel big match d’Eccellenza vince la Torrese

Redazione IMN