INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Approvata denominazione razza “Pastore Abruzzese”

Consiglio della Provincia dell’Aquila: presto saranno realizzati i lavori di ripristino dell’impianto termico all’ “ex Micarelli” e approvata la mozione per il riconoscimento della denominazione della razza canina “pastore Abruzzese”

Il Consiglio Provinciale, svolto nella modalità della videoconferenza, ha deliberato sulla nota di aggiornamento al DUP (Documento Unico di Programmazione) 2021/2023 del Decreto del Presidente n° 86 del 3/08/202, avente ad oggetto i lavori per il ripristino della funzionalità dell’impianto termico del MUSP “ex Micarelli”, sito in Via Ficara, all’Aquila e la variazione d’urgenza al bilancio di previsione finanziario 2021-2022. L’intervento, per oltre 170mila euro, in parte sarà finanziato dall’ufficio scolastico provinciale mentre la rimanente somma, anticipata dalla Provincia, sarà compensata con l’amministrazione del Comune dell’Aquila, per il pagamento dei canoni di locazione di alcuni immobili utilizzati dall’Ente; i provvedimenti sono stati adottati all’unanimità.

Promossa dal Consigliere, Gianluca Alfonsi, una mozione per il cambio di denominazione della razza canina da “pastore Maremmano – Abruzzese” in” pastore Abruzzese”, istanza presentata dal C.P.M.A. (Circolo del Pastore Maremmano Abruzzese), unica associazione a tutela della razza, all’ENCI (Ente Nazionale della Cinofilia Italiana) e all’F.C.I. (Federazione Cinologica Internazionale) e presso il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. A tal fine è stato impegnato il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, ad attivarsi, presso tutti i soggetti preposti, per favorire il cambio di denominazione.

“Un gesto di rispetto per le nostre attività pastorali – dichiara il consigliere, Gianluca Alfonsi -, per la tradizione transumante che nasce principalmente nella terra d’Abruzzo e che trova in questi fidi compagni di viaggio, endemici di questa regione, un aiuto fondamentale nella quotidiana attività d’allevamento”.
Il Consigliere Andrea Ramunno, giunto al termine del mandato, ha salutato tutto il consiglio, i dirigenti e i funzionari per l’attiva collaborazione ricevuta nei mesi di lavoro in Consiglio. Il Presidente, Angelo Caruso, ha ringraziato il consigliere per lealtà e impegno assunto in questi due anni di mandato.

L’Assemblea ha ratificato il riconoscimento di alcuni debiti fuori bilancio, con l’astensione dei Consiglieri, Paolo Romano e Fabio Camilli.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Anci: D’Ercole nuovo coordinatore Giovani

“L’Anci Giovani dovrà essere strumento e punto d’incontro di noi giovani amministratori"
Redazione IMN

Celano: arriva la svolta in tritan per gli alunni

La Scuola Gabriele D’Annunzio della città celanese si dota di borracce in tritan, distribuite da ...
Redazione IMN

Coronavirus: altri 4 contagi ad Avezzano

La situazione resta circoscritta, 35 persone in isolamento
Redazione IMN