INFO MEDIA NEWS
Attualità EVENTI NEWS SLIDE TV

Appennini for All approda a Capistrello: l’inclusione ai Cunicoli

La giunta di Capistrello ha approvato all’unanimità, attraverso la delibera dello scorso 10 maggio, la richiesta del Tour operator specializzato in turismo ambientale.

Il prossimo sabato 2 luglio, in virtù dell’iniziativa di Appennini for all – Tour operator inclusivo per natura, sarà possibile partecipare alla visita inclusiva dell’Emissario di Claudio, sito storico simbolo della presenza romana nella Marsica, componente strategica nel contesto suggestivo della grande architettura idraulica che ha consentito il prosciugamento del Fucino.

La passeggiata dà seguito alle tante manifestazioni promosse dall’amministrazione di Capistrello che hanno come fine ultimo la valorizzazione delle ricchezze del territorio. Dopo il Cammino dei Briganti e il Cammino dell’Accoglienza, il governo cittadino ha voluto concedere il patrocinio alla bella manifestazione proposta da Appennini for all.

La giunta comunale ha approvato all’unanimità, attraverso delibera dello scorso 10 maggio, la richiesta del Tour operator specializzato in turismo ambientale. Il programma, dall’importante componente sociale, prevede che le escursioni, grazie alla disponibilità di interpreti LIS e Jolette professionale accompagnata, potranno essere accessibili a persone non udenti e a persone con disabilità motoria.

“Questa amministrazione è sempre in prima linea nella promozione di quegli eventi di aggregazione sociale che possano stimolare l’identificazione culturale. – Ha spiegato il sindaco Francesco Ciciotti – Lo è oltremodo quando gli eventi in questione consentono di diffondere il concetto di accessibilità. Siamo fortemente sensibili nei confronti di una valorizzazione turistica che si riprometta di stimolare l’inclusione. Trovo profondamente ingiusto che il nostro immenso patrimonio naturale non sia a portata di chiunque. Quella del prossimo sabato sarà una giornata straordinariamente significativa, – ha concluso il primo cittadino – la dimostrazione che con l’impegno collettivo qualsiasi barriera può essere abbattuta”.

Il ritrovo è previsto alle 15 e 45 presso la Piazza del Municipio. Alle 16 la partenza con visita guidata.

Altre notizie che potrebbero interessarti

“Partita col papà” al carcere di Lanciano

L'evento vedrà la partecipazione di 25 nuclei familiari
Redazione IMN

Sulmona, week end di sanzioni: tre bar multati

La Polizia vigile su cittadini ed esercenti per il contrasto al Coronavirus. Elevate 8 sanzioni nel ...
Redazione IMN

Immigrazione in Provincia e caporalato, fare rete per i minori

Dal tavolo della Prefettura: prevenzione e contrasto dello sfruttamento lavorativo e del Caporalato ...
Redazione IMN