INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Angizia non iscritto, si muovono Celano e Pucetta

Il club non presenta la documentazione, in Promozione movimenti delle due marsicane

Angizia Luco: fumata bianca, Di Giamberardino presidente pro tempore

L’Angizia Luco non ha presentato l’iscrizione al prossimo campionato di Eccellenza. La situazione è delicatissima: gli investitori interessati al sodalizio non hanno trovato un accordo con l’amministrazione comunale e il club rischia il fallimento dopo 95 anni di storia. Oggi il Consiglio Direttivo del Comitato potrebbe concedere un’ulteriore deroga al club. Iscrizioni completate sia per il Nereto che per il Lanciano.

In Promozione il Celano ha ufficializzato l’acquisto del centrocampista Renato Albertazzi, in uscita proprio dall’Angizia. Il Pucetta ha comunicato l’arrivo di Stefano Di Berardino. “Dopo aver ottenuto la sua consulenza per quanto riguarda l’avvio della Scuola Calcio, – si legge in una nota del club – il presidente Roberto Cotturone ha ottenuto il sì dell’ex giocatore bianconero a vestire la casacca gialloblù nella prossima stagione. Di Berardino dal canto suo ha deciso di sposare il progetto con entusiasmo. Il suo trascorso calcistico è di quelli importanti, avendo lui militato nella Juventus Primavera e avendo giocato con il Pescara di Sarri, con la Juve Stabia e la Pistoiese. Il difensore, classe ’87, va a rinforzare il reparto arretrato composto già da elementi validi come Biagio Castellani, Marco Idrofano, Nino Di Stefano e il giovane Antonio Di Marco”.

“Dopo 6 anni torno ad indossare le scarpette per pura passione e voglia. In questo caso voglio dare una mano alla società, al mister e ai compagni. Spero di contribuire con la mia esperienza e con il mio supporto sul campo al raggiungimento degli obbiettivi prefissati.”. Queste le prime parole di Di Berardino da giocatore gialloblu.

Altre notizie che potrebbero interessarti

‘Squadra servizi per i borghi’: a Celano il volontariato è di casa

Redazione IMN

Debiti fuori bilancio: via libera dal Consiglio dei Ministri

Consiglio dei Ministri ha esaminato la legge della Regione Abruzzo sul riconoscimento del debito ...
Redazione IMN

Morte Morandi, “Il suo lascito non verrà disperso”

Assessore allo Sport Liris: "Sono vicino anche alla Federazione italiana sport rotellistici"
Redazione IMN