INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS SLIDE TV

Andrea Bacchetti in concerto con i Solisti Aquilani

Accompagnamento di Quartetto d'archi sulle note di Bach

Lunedì 29 novembre alle 18, all’Auditorium del Parco dell’Aquila, I Solisti Aquilani Quartetto (Rocco Roggia e Daniela Marinucci ai violini, Margherita Di Giovanni alla viola e Simone De Sena al violoncello) si esibiranno con il pianista Andrea Bacchetti.

In programma il Quintetto n.4 per pianoforte e quartetto d’archi di Lorenzo Perosi, il Quintetto per pianoforte e archi n.2 op.81 di Antonin Dvorak e i Preludi e fughe n.9, 14 e 15 dal “Clavicembalo ben temperato” (Vol. II) di Johann Sebastian Bach.

Andrea Bacchetti è tra i massimi interpreti bachiani; nato nel 1977, ancora giovanissimo ha raccolto i consigli di Karajan, Magaloff, Berio, Horszowski, Siciliani. Debutta a 11 anni al Teatro alla Scala di Milano con i Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone. Da allora suona in Festival Internazionali e nelle più prestigiose sale da concerto del mondo – Konzerthaus (Berlino), Salle Pleyel, Salle Gaveau (Parigi), Rudolfinum Dvorak Hall (Praga), Teatro Coliseo (Buenos Aires), solo per citarne alcune.

In Italia è ospite delle maggiori orchestre ed enti lirici e di tutte le più importanti associazioni concertistiche. All’estero ha lavorato con numerose orchestre ed ha inciso per Sony Classical.

Tra la sua ampia produzione discografica sono da ricordare il CD con le sonate di Cherubini (Penguin Guide UK Rosette 2010) e “The Scarlatti Restored Manuscript” (RCA Red Seal) vincitore dell’ICMA 2014 nella categoria “Baroque Instrumental”. Di Bach le “Invenzioni e Sinfonie” (CD del mese, settembre 2009,”BBC Music Magazine”), “The Italian Bach” (CD del mese, maggio 2014, “Record Geijutsu”) e “Keyboard Concertos BWV 1052-1058” con l’Orchestra Nazionale della Rai (CD del mese, maggio 2016 “Musica”).

Stimato in tutto il mondo, Bacchetti ha avuto proficue collaborazioni con partner come R. Filippini, Prazak Quartet, Quartetto d’Archi e Strumentisti della Scala, Quartetto di Cremona, Sestetto Stradivari dell’Accademia di Santa Cecilia. Compositori come Vacchi, Boccadoro, Del Corno gli hanno dedicato brani.

ABBONAMENTI E BIGLIETTI È ancora possibile sottoscrivere gli abbonamenti per la Stagione concertistica 2021/2022: ordinario € 50,00; ridotto € 30,00 (studenti sino a 26 anni e abbonati alla Stagione 2021/2022 della Società Barattelli).

Ingresso singolo concerto: € 10,00 Ingresso accessibile dietro presentazione del proprio Green Pass.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Polizia di Stato: arrestato un italiano di etnia Rom

Redazione IMN

Festa di fine anno scolastico a Trasacco firmata da CONI e FIJLKAM : giochi sportivi per riportare al centro della società il bambino

Gioia Chiostri

Il Centro Taekwondo Celano brilla di luce propria nell’ultimo Campionato Interregionale D’Abruzzo

Gioia Chiostri