INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Ancora un’aggressione al carcere di Pescara

Detenuto aggredisce agente. Pettinari: "Un altro fatto grave che pone l'accento di nuovo sulla sicurezza del carcere di Pescara: troppe difficoltà quotidiane per gli agenti".

“Esprimo la mia più totale solidarietà al Poliziotto Penitenziario in servizio presso la 3 sezione del Reparto Penale della CC Pescara, che a quanto apprendiamo è stato aggredito da un detenuto”.

Così il Vicepresidente del Consiglio regionale Domenico Pettinari.

“La vicenda è avvenuta nella giornata di ieri e sembra che, con la scusa di chiedere delle informazioni al Poliziotto, il detenuto di origine italiane si sia avvicinato al Box Agenti della sezione ed abbia aggredito l’agente”.

“Un fatto gravissimo, l’ennesimo, che pone l’accento sulla sicurezza nel carcere di Pescara e sulle difficoltà che quotidianamente gli agenti sono costretti a subire per mantenere l’ordine. Ho già scritto più volte al Ministero e agli organi competenti, la mia battaglia non si ferma qui e continuerò a chiedere strumentazioni adeguate e tutela per gli agenti“, così conclude Pettirani.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sanità: Febbo, da Tar parola fine a project ospedale Chieti

"Regione ha agito con correttezza e lungimiranza"
Redazione IMN

Dispersi sul Monte Velino: si continua a sperare

Nessuna traccia dei 4 escursionisti, in azione elicotteri e uomini a terra
Redazione IMN

Meeting a L’Aquila tra Giuseppe Di Pangrazio e la Protezione Civile

Redazione IMN