INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Anche la montagna abruzzese “dona” contro il Coronavirus

A diramare la notizia, il governatore della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.

“Il grande cuore della montagna abruzzese batte forte”, così si legge sulla pagina social del presidente della Giunta regionale.

Anche i maestri di sci delle nevi abruzzesi sono scesi in pista nella gara di solidarietà a sostegno della lotta contro il mostro del Coronavirus.

Le associazioni che rappresentano i maestri e le scuole di sci abruzzesi (Collegio regionale, FisiCab e Asams) hanno deciso di donare 25 mila euro alla Protezione civile della Regione.

Al di là della cifra, il gesto merita particolare apprezzamento perché mai come nell’inverno che è appena trascorso, si è registrata una così grande penuria di neve sulle nostre montagne.

Le stazioni sciistiche abruzzesi hanno dovuto fare i conti con una stagione eccessivamente mite, che non ha consentito il normale innevamento, tale da permettere la sopravvivenza ad un settore già di per sé alle prese con la crisi che da anni non risparmia neanche il comparto sportivo.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Fondi per Consorzio di Bonifica Ovest, “Dato ascolto al territorio”

100 mila euro per la pulizia e la riqualificazione dell'opera di presa del fiume Giovenco.
Redazione IMN

Sisma Centro Italia: scadono il 13 settembre le agevolazioni telefoniche per le zone colpite

Redazione IMN

‘Un dono per un sorriso’ in Piazza Risorgimento ad Avezzano: quando sono i bambini Babbo Natale

Redazione IMN