INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Amministrative Avezzano: Di Cintio rinuncia alla candidatura

L'ingegnere scrive una lunga lettera per spiegare le motivazioni della rinuncia alla candidatura a sindaco

Nasce il progetto "100 idee per Avezzano"

Sergio Di Cintio rinuncia alla candidatura a sindaco di Avezzano. In una lunga lettera le motivazioni della scelta.
“Avrei potuto scrivervi mille motivazioni o scusanti ma sarebbe stata una cosa sciocca ed inutile. Dopo una attenta analisi dovuta a motivi personali e a nuovi sviluppi lavorativi, ho ritenuto opportuno non proseguire il percorso di candidatura alla carica di Sindaco di Avezzano. Da amico, con un post, una settimana fa, ho annunciato la mia disponibilità, allo stesso modo, vi annuncio oggi la non facile decisione presa, a cui si aggiunge la decisione di non candidarmi a Consigliere nelle liste di nessuno dei pretendenti alla carica di Sindaco, a cui va il mio sincero in bocca al lupo. Posso garantire che sono state valutate tutte le possibilità, la politica per me è una grande Passione e tale rimane. Il periodo particolare dovuto all’emergenza covid-19 che stiamo attraversando non è stato certamente di aiuto. L’Associazione Il Coraggio delle Idee, continuerà ad esistere, a rafforzare il senso di democrazia partecipata e ad essere un punto di riferimento per tutti i cittadini, l’idea del Professor Mario Spallone portata nel nuovo millennio sarà un punto di forza. Le proposte pervenute sul sito internet per il progetto “100 Idee per Avezzano” si trasformeranno in istanze per la futura Amministrazione. Continuerò a fare politica e a battermi per la nostra città e per il nostro territorio con la stessa grinta, voglia, passione e senso di responsabilità. In questo anno di preparazione alle elezioni abbiamo costruito molto e non considero questo un passo indietro o di lato, ma un bagaglio di esperienza per il futuro. Non è stata una decisione facile e se la vita ha bisogno di atti di coraggio, di coerenza e di serietà, bisogna dimostrarlo in tutte le occasioni. Voglio ringraziare di cuore tutte le persone che fino ad oggi mi hanno sostenuto ed aiutato, siete stati e continuerete ad essere la mia forza, è solo l’inizio di un lungo percorso che faremo insieme. Il programma e il progetto di rinnovamento della città non rimarranno nel cassetto in questa tornata elettorale, mi concedo solo qualche giorno di riflessione per proporlo in forme diverse. Sono ancor più motivato e non mi fermo, ho già in mente progetti importanti che vi presenterò nelle prossime settimane, anche perché #HolaSoluzione.
L’immagine sottostante regalata da un carissimo amico e confidente, riporta una grande verità, che fermamente permane nel mio animo: “le IDEE non si vedono. Il CORAGGIO non si compra”. Vi garantisco che rimarrò coerente non avendo paura di incontrare me stesso nei miei pensieri”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’anarchico e il giudice nero, quando il Regime fucilava

Il Libro sarà presentato a Guardiagrele. Schirru voleva uccidere il Duce, Tribunale Speciale lo ...
Redazione IMN

Di Pangrazio incontra “Il Quadrilatero”: le azioni da fare

Il candidato sindaco prende impegni: innanzitutto, assumere agenti di Polizia Locale in più.
Redazione IMN

SNAM, No Hub presenta documento inedito

Il Coordinamento No Hub vuole smentire Valutazione di Impatto Ambientale del progetto
Redazione IMN