INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Altri 110 milioni di euro per l’accoglienza dei profughi ucraini

Potenziata la rete dei centri governativi con l’attivazione di circa 13.000 nuovi posti.

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 2 maggio scorso, ha approvato il decreto legge “Energia e investimenti”.

In tale ambito, è stata, tra l’altro, introdotta una disposizione che prevede, per l’anno 2022, un incremento delle risorse già destinate all’accoglienza dei profughi ucraini per un importo pari ad oltre 110.000.000 di euro.

Tali risorse assicureranno un potenziamento della rete dei centri governativi di accoglienza con la possibilità di attivare circa 13.000 nuovi posti, consentendo, pertanto, di far fronte alle eccezionali esigenze di accoglienza in conseguenza del conflitto bellico in atto.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Coronavirus, ancora controlli negli aeroporti italiani: il bilancio

Solo nella giornata di sabato sono stati controllati 158.151 passeggeri. In questo modo si è ...
Redazione IMN

Spaccio: 4 misure cautelari a Tagliacozzo

Segnalati 15 giovani
Redazione IMN

Eccellenza amara per il calcio marsicano: cade il Capistrello a Giulianova, il Paterno frena in casa

Kristin Santucci