INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Altera cronotachigrafo: arrestato un camionista

Nei guai un 47enne di Potenza che viaggiava sulla A14

Altera cronotachigrafo: arrestato un camionista

Chieti. Un camionista di 47 anni è stato denunciato per la rimozione ed omissione dolosa di cautela contro gli infortuni sul lavoro. Il provvedimento è scattato dopo i controlli effettuati dalla PolStrada di Chieti nel confronti dell’uomo, residente a Potenza, che aveva alterato il cronotachigrafo del mezzo pesante sul quale era a bordo. Quest’ultimo, infatti, risultava falsamente a riposo. I controlli degli agenti hanno permesso di trovare un grosso magnete installato sul sensore del tachigrafo. Tale magnete consentiva al conducente di guidare per ore e ore risultando sempre a riposo e ingannando eventuali controlli, mettendo a serio pericolo la propria incolumità ma anche quella degli altri utenti della strada.

La pattuglia della PolStrada ha fermato l’uomo mentre percorreva la A14. Gli agenti hanno subito notato le condizioni di eccessiva stanchezza del camionista nonché di un notevole stato di agitazione. Pesantissime le sanzioni a cui il 47enne andrà incontro: multa di circa 2 mila euro e sospensione della patente di guida fino a 3 mesi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Fenomeno immigratorio in Italia: presentato questa mattina all’Emiciclo il ‘Dossier statistico immigrazione 2017’

Redazione IMN

Parte la macchina colorata del Centro estivo a Canistro: l’estate tra sport, aria sana e vitalità ritrovata

Gioia Chiostri

Giunta Regionale, ecco le delibere approvate

Tra i provvedimenti la dichiarazione dello stato di emergenza a causa delle mareggiate
Redazione IMN