INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Allestito ieri notte un campo di accoglienza ad Accumoli dalla PIVEC: non si molla per i dispersi

Nelle zone terremotate del Centro Italia, oggi, all’alba del giorno dopo l’apocalisse, si continua a scavare ancora, nonostante le varie difficoltà logistiche.

Il Pivec, sezione di Avezzano, ossia il Pronto Intervento Volontariato ed Emergenze Civili, giunto nella Provincia di Rieti ieri, assieme alle altre altre ramificazioni provinciali della realtà di soccorso ed intervento territoriale, ha allestito, nella notte appena trascorsa, ferita da altre 60 scosse di terremoto ripetute, un campo di accoglienza per gli sfollati ad Accumoli, vera e propria area X del movimento tellurico.

La macchina del soccorso sembra funzionare, nelle aree in crisi del Cratere. Dalla foto pubblicata, si evince la straordinarietà degli uomini che portano ed hanno portato ascolto, cura ed assistenza alle famiglie. Ancora impreciso il numero dei dispersi sotto la coltre delle macerie.

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ricostruzione, stanziato 1milione e 600 mila euro per 7 chiese e 23 Comuni abruzzesi

Redazione IMN

L’Aqua&sapone ferma il Capistrello: 1-1 al comunale granata

Redazione IMN

Promozioni e retrocessioni: oggi le proposte della Lega Dilettanti

Il Consiglio Direttivo formulerà criteri da sottoporre alla FIGC. Rebus per le retrocessioni dalla ...
Redazione IMN