INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

All’Emiciclo “Fascismo e classi dirigenti, il caso abruzzese”

Il convegno sul fascismo nel Centenario della Fondazione dei fasci di combattimento

Il palazzo dell’Emiciclo dell’Aquila nella sala Ipogea il 20 ed il 21 novembre accoglierà il convegno “Fascismo e classi dirigenti tra centro e periferia. Il caso abruzzese”, patrocinato dal Consiglio Regionale dell’Abruzzo e dal Comune dell’Aquila e organizzato dall’Istituto Abruzzese per la Storia della Resistenza e dell’Italia Contemporanea, lo Iasric.

Un importante convegno nazionale di studi in occasione del Centenario della fondazione dei fasci di combattimento che risale al 1919. All’interno dell’incontro sono previsti numerosi interventi di storici del fascismo sia di livello nazionale che regionale.

Il primo appuntamento oggi, mercoledì 20 novembre, a partire dalle ore 16 con saluti istituzionali introduttivi del consigliere regionale Americo Di Benedetto, del rappresentante del comune dell’Aquila, di Silvia Mantini per l’Università dell’Aquila e di Carlo Fonzi in qualità di presidente dello Iasric. Seguirà la “Lectio introduttiva” di Raffaele Colapietra, le relazioni di Paul Corner dell’Università di Siena, Marco Palla dell’Università di Firenze e Luigi Ponziani. La giornata è presieduta dal responsabile scientifico Iasric Enzo Fimiani.
Si replicherà domani, giovedì 21 novembre, alle ore 9.30 con la seconda giornata che prevede gli interventi di Paolo Giovannini dell’Università di Camerino, Pablo Dell’Osa giornalista e ricercatore di storia e molti altri.
.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Gran Sasso, annullamento esperimento Sox: ecco le dichiarazioni del Forum H2O

Redazione IMN

Viabilità, posticipati i lavori nel Traforo del Gran Sasso: rinviata la chiusura a nuove date ed orari

Gioia Chiostri

La Marsica dopo una notte di Maltempo: danni anche a Luco dei Marsi e a Trasacco

Gioia Chiostri