INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS SLIDE TV

Alla scoperta di Caravaggio con un maestro d’eccezione ad Avezzano: Sgarbi

Successo per l'iniziativa di fine estate organizzata dall'Amministrazione. In 500 nel cortile di palazzo Torlonia per la “Lectio magistralis” del professore.

Alla scoperta di “Caravaggio” accompagnati da un maestro d’eccezione: Vittorio Sgarbi. Il critico d’arte, ospite del cartellone di eventi estate, dove ha presentato il suo ultimo libro, “Ecce Caravaggio”, non ha deluso le attese per la sua “Lectio magistralis”.

Alle luci del crepuscolo, in un’atmosfera di arte, cultura e spettacolo, nel cortile nobile di palazzo Torlonia, cinquecento persone sono rimaste incantate dalle affascinanti spiegazioni del grande critico d’arte su Michelangelo Merisi, alias Caravaggio.

Appena giunto ad Avezzano per l’evento promosso dall’assessore alla cultura, Pierluigi Di Stefano, curato dal giornalista Raffaele Castiglione Morelli, il grande saggista è stato accolto in Municipio dal vice sindaco, Domenico Di Berardino, il presidente del consiglio, Fabrizio Ridolfi e altri amministratori. Qui, aver ammirato i dipinti della sala consiliare, Sgarbi ha ricevuto in dono un prezioso piatto di ceramica dipinto a mano dai maestri artigiani di Castelli, raffigurante la collegiata di San Bartolomeo.

Poi il professore ha visitato l’Aia dei Musei dove ha ammirato il Lapidarium, il museo del prosciugamento del lago del Fucino e la mostra Cracking Art promossa dalla Fondazione terzo pilastro internazionale. Il gran finale a Palazzo Torlonia dove Sgarbi, a piedi nudi, ha tenuto la “Lectio magistralis” incentrata sui giochi di luce-ombra del Caravggio, le riprese di Pasolini sui personaggi dell’artista, il modo quasi fotografico di raccontare la realtà.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Vaccini, dal 18 gennaio prenotazioni per ultra 80enni in Abruzzo

La piattaforma di prenotazione sarà aperta anche a persone con disabilità, sempre da lunedì ...
Redazione IMN

Gli ex di De Angelis: piazza del Mercato, nessuno era contrario al progetto

13 tra ex consiglieri e assessori rivendicano il lavoro sul verde pubblico
Redazione IMN

Verì: “In arrivo macchinario per 2400 tamponi al giorno”

Ad aumentare il numero dei tamponi e a fluidificare la gestione degli esami contribuirà il ...
Redazione IMN