INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Al via il programma di rilancio turistico di San Demetrio ne’ Vestini

Si è svolta ieri mattina presso la Sala Aurora del Comune di San Demetrio ne’ Vestini la conferenza stampa di presentazione del programma di rilancio turistico del Comune di San Demetrio ne’ Vestini, denominato ‘VISIT SAN DEMETRIO’. Alla presenza di un folto gruppo di operatori turistici della Provincia dell’Aquila, dei media e dei rappresentanti delle Istituzioni locali e Regionali, è stato illustrato il programma che vedrà il Comune di San Demetrio ne’ Vestini, impegnato nel mettere a sistema e promuovere tutte le proprie potenzialità turistiche, molte delle quali rimaste sino ad ora inespresse.

 

Il sindaco Cappelli ha illustrato i motivi che hanno spinto l’amministrazione comunale a premere sull’acceleratore sulla valorizzazione turistica del territorio Vestino che in molti conoscono per lo spettacolo offerto dalle Grotte di Stiffe ma in pochi per tutte le altre opportunità, a partire dal Lago di Sinizzo per proseguire ai percorsi ed ai sentieri riservati all’Outdoor. Per far sì che l’offerta turistica sia organizzata e strutturata, il Comune metterà a disposizione di tutti i turisti una nuovissima piattaforma web dove potranno trovare tutte le informazioni necessarie al loro soggiorno: storia, cultura, siti turistici, attrazioni, escursioni, strutture ricettive ed enogastronomiche e molto altro; il tutto in versione multilingua. Naturalmente tutti gli operatori turistici avranno la possibilità di essere presenti sulla piattaforma web.

 

 «Abbiamo voluto creare questo programma per valorizzare tutte le risorse turistiche che il nostro territorio è in grado di offrire, cercando di metterle a sistema con gli operatori e tutti i soggetti che quotidianamente si occupano di turismo – ha dichiarato il Sindaco Silvano Cappelli che ha aggiunto – Il futuro di San Demetrio passa assolutamente attraverso il turismo e vogliamo creare da subito gli strumenti per incrementare le presenze sul nostro territorio».

 

Il progetto è stato illustrato in tutti i suoi dettagli da Andrea Ruggeri, il consulente chiamato appositamente dall’Amministrazione Vestina per curare da vicino il rilancio turistico del territorio, il quale durante il suo intervento ha messo in evidenza l’importanza di fare sistema, lasciando alle spalle campanilismi e rivalità territoriali.

 

Tra gli intervenuti alla conferenza stampa: il Commissario del Parco Regionale Sirente Velino – Igino Chiucchiarelli, il Presidente della Dmc Abruzzo Qualità – Massimiliano Bartolotti, Il Sindaco di Fagnano Alto – Francesco D’Amore ed il Sindaco di Villa Sant’Angelo – Domenico Nardis.

 

 

Fonte e foto di: Ufficio Stampa Bms

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Rigopiano, un anno dalla tragedia

Redazione IMN

Chieti, finisce in coma dopo l’incontro di boxe

Redazione IMN

Si toglie la vita Veronica Di Orio: sgomento da Roma a L’Aquila

Redazione IMN