INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Aielli si veste di lutto: addio a Lino Rossi, ex segretario di Alleanza Nazionale

«Avevi la schiena dritta e non ti piegavi mai. Corretto, onesto e leale. Ciao Lino». Parole sincere e sinceramente accorate, quelle del primo cittadino di Aielli, Enzo Di Natale, che sceglie di affidare anche ai social il suo addio ad un suo amico e compagno di vita politica, Lino Rossi. Questa mattina la notizia della sua scomparsa, arrivata non improvvisa né inaspettata. Combatteva da anni, infatti, Lino Rossi, contro una brutta malattia che gli era stata diagnosticata; ma la vita, si sa, a volte non lascia scampo.

«Ci ha lasciato colui che per me è stato, per prima cosa, un amico, con il quale ho avuto la fortuna di condividere il percorso politico», racconta il sindaco, contattato dalla Redazione di Infomedianews.it. «Lino è stato segretario di Alleanza Nazionale e, prima ancora, del MSI». Un’importante personalità politica di Aielli è volata via, quindi, in una fredda notte d’inverno, lasciando un grande vuoto nell’ambiente politico locale e nel cuore di tutti quelli che lo hanno conosciuto.

Lino era un guerriero. Così viene ricordato, nei commenti sui social, da coloro che hanno trovato, sulla loro strada, un uomo forte e pieno di sani ideali. Molto noto ad Aielli in quanto possedeva un distributore di benzina, sito al bivio tra Aielli e Cerchio. «Difficile trovare un abitante della Marsica orientale che non abbia mai scambiato due parole con lui», aggiunge il sindaco.

Una vita spesa a lavorare, tra la politica e la sua attività, trovando, però, sempre il tempo per la sua famiglia. Lino ha lasciato, infatti, la moglie e due giovani figlie, quando era ancora troppo giovane, per dire addio a una società a cui aveva tanto da dire e molto da dare. Domani una comunità intera si riunirà all’interno della Chiesa della Santissima Trinità, alle ore 11, per dare l’ultimo saluto a Lino, portato via da un male più grande di lui che, pur tuttavia, non priverà mai chi lo ha conosciuto del suo caldo ricordo.

 

Foto di: www.liceoruggierimarsala.gov.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

‘La Marsica accoglie Amatrice’: una fiamma solidale viva ed accesa

Redazione IMN

I cittadini diventano fotografi per una mission turistica: lo chiede il sindaco

Redazione IMN

Teramo, sgomberato dalle forze dell’ordine appartamento occupato abusivamente

Redazione IMN