INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Aielli: occhi puntati sulla montagna

Continuano gli interventi di riqualificazione urbana e territoriale nel Comune di Aielli. L’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Enzo Di Natale, ha dato priorità assoluta alla montagna.

Come accade ogni anno, infatti, nella vasta zona montana che circonda il paese, composta da circa 110 chilometri  percorribili, ci sono state delle frane ed il maltempo che si è verificato, soprattutto, nel periodo invernale ha compromesso il manto stradale. I primi interventi sono stati, dunque, realizzati proprio per ristabilire la normale viabilità delle strade che conducono ai monti di Santa Maria, in modo da consentire un agevole passaggio agli allevatori e alle loro mandrie che usufruiscono normalmente di questi passaggi, ma anche con lo scopo di favorire l’accesso ai percorsi e ai sentieri montani destinati ad una platea più squisitamente turistica.

Tra i prossimi obiettivi che dovranno essere centrati, nel più breve tempo possibile, da parte dell’Amministrazione aiellese, spiccheranno, sicuramente, la riqualificazione e la ristrutturazione dei fontanili disposti lungo il cammino montano, utilizzati soprattutto dagli allevatori e la sistemazione di alcuni rifugi sparsi sulle cime, lavori mai più eseguiti sin dagli anni 80.

 Dalla lista delle verifiche e degli adeguamenti fatti, comunque, si può già spuntare, senza dubbio, la serie di controlli eseguita sulle prese delle acque montane, usate fino ad ora inopportunamente ed in maniera impropria dagli allevatori stessi. Si sono registrati, cioè, molti casi di uso abusivo delle stesse prese acquifere. Tali accertamenti serviranno ad evitare sprechi e a mantenere alto il livello di sicurezza, poiché si tratta della stessa acqua che viene, di norma, distribuita nelle case degli abitanti di questo borgo montano della Regione Abruzzo.

Fonte foto: inAbruzzo

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. La situazione politica di Avezzano è ancora tutta da giocare? C’è chi delega e chi riflette

Gioia Chiostri

Test di ingresso a Medicina: in migliaia pronti a presentare ricorso

Redazione IMN

In Abruzzo un nuovo progetto europeo per valorizzare il patrimonio naturale e culturale

Redazione IMN