INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Agricoltura: proroga a permessi di soggiorno. Piacente (Pd): “Soddisfatti”

Piacente: “Senza proroga avremmo scontato grave carenza di forza lavoro”

“Con apposita circolare il Ministero dell’Interno ha fornito opportuni chiarimenti sulla proroga dei permessi di soggiorno per tanti operatori dell’agricoltura. Vengono, dunque, prorogati al 15 giugno prossimo tutti i permessi in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile, senza i quali avremmo scontato una grave carenza di forza lavoro. E’ una buona notizia, attesa dalle imprese agricole, alla quale hanno risposto con soddisfazione le associazioni di categoria – così in una nota il Segretario provinciale del Partito democratico Francesco Piacente – Nei giorni scorsi abbiamo raccolto da più parti la preoccupazione degli operatori del comparto agricolo, in particolare del Fucino, preoccupati per la mancanza di lavoratori stagionali a causa dell’emergenza determinata dal Covid-19. Abbiamo atteso e auspicato una posizione del Governo che potesse mitigare le legittime preoccupazioni di questo importante mondo produttivo della nostra provincia e abbiamo usato ogni nostro canale istituzionale e di partito per sollecitare una soluzione. Possiamo dirci per il momento soddisfatti, ma ora tutta la nostra concentrazione deve essere impegnata per restare al fianco degli imprenditori e dei lavoratori del settore, chiedendo l’apertura di un canale di confronto con la Commissione europea per dare ulteriore soluzione al grave problema della impedita mobilità dei lavoratori agricoli, nonché di tutte le altre problematiche connesse al fermo produttivo determinato dall’emergenza sanitaria”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Festa di fine anno scolastico a Trasacco firmata da CONI e FIJLKAM : giochi sportivi per riportare al centro della società il bambino

Gioia Chiostri

PPI Umberto I da salvaguardare, l’opposizione a Tagliacozzo: «Vengono a galla solo bugie»

Redazione IMN

Boccia: “Diritti universali vengono prima dei vincoli di bilancio”

Il Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie agli Stati generali della Montagna: "Lo Stato ...
Redazione IMN