INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica

Agricoltura: 1 milione di euro dalla Regione per l’adesione ai regimi di qualità

È stato pubblicato il bando relativo alla sottomisura 3.1 del Programma di Sviluppo Rurale Abruzzo 2014-2020 denominato ‘Adesione ai regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari – anno 2017’. Lo rende noto l’assessore alle politiche agricole Dino Pepe, spiegando che «l’intervento prevede un contributo, a titolo d’incentivo, ai produttori che aderiscono per la prima volta ai regimi di qualità (DOP, IGP, STG e dei vini DOP/IGP, biologico, prodotti della montagna, schemi di qualità volontari e schemi riconosciuti nazionali)».

L’intervento ha una dotazione finanziaria di un milione di euro e prevede un sostegno per la prima iscrizione al sistema di qualità e un contributo annuo per il mantenimento di esso, esteso ai costi relativi alle analisi previste dal disciplinare di produzione e dal piano dei controlli dell’organismo di certificazione.

«L’avviso – sottolinea l’assessore – prevede la concessione di aiuti per cinque anni ai beneficiari che aderiscono o partecipano per la prima volta ad uno o più regimi di qualità e da quest’anno l’opportunità offerta dalla misura 3.1 può essere associata anche alla richiesta che le aziende agricole hanno effettuato per la misura 10.1 relativa alle produzioni integrate».

I beneficiari sono gli agricoltori in attività, singoli o associati, direttamente (approccio singolo) o attraverso le loro associazioni (approccio collettivo). Nel dettaglio, si legge nell’avviso pubblicato sul sito della Regione Abruzzo, l’aiuto è concesso per un importo pari al 100 per cento delle spese effettivamente sostenute, sino ad un massimo di tremila euro all’anno per azienda, per far fronte ai costi di iscrizione e certificazione relativi alla partecipazione ai regimi di qualità. La scadenza per la presentazione delle domande è il 25 agosto prossimo.

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Regione Abruzzo

 

 

Foto di: regione.abruzzo.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sopralluogo di D’Alfonso alla diga foranea di Pescara, «Un cantiere da 3,5 milioni di euro»

Alice Pagliaroli

De Angelis a Ceglie: «Basta rivolgersi ai cittadini dicendo falsità»

Polemica dopo l’inizio dei lavori a Piazza del Mercato
Redazione IMN

San Pelino, arrestato un marocchino per spaccio

Redazione IMN