INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Aggressione a Carabinieri, Daspo per 4 ultras

Provvedimento del Questore di Chieti. Tre sono minorenni

Quattro ultras del Francavilla al Mare, tre dei quali minorenni, sono stati raggiunti dal Daspo emesso dal Questore di Chieti e sono stati denunciati alle Procure competenti.

I fatti risalgono allo scorso 6 marzo quando, al termine dell’incontro di calcio Francavilla 1927 – Union Fossacesia, nello stadio comunale di Francavilla al Mare, un gruppo di ultras locali, con il volto travisato, nel cercare di raggiungere i tifosi della squadra ospite che in quel momento stavano uscendo dall’impianto sportivo, ha aggredito i Carabinieri impegnati nel servizio di ordine pubblico, schierati per evitare il contatto tra le due tifoserie.

Negli scontri, gli ultras Francavilla hanno colpito i Carabinieri con oggetti contundenti, ferendo alcuni di loro. Le indagini condotte dai Carabinieri della Compagnia di Chieti hanno permesso di identificare gli autori degli scontri. Due di loro non potranno accedere agli impianti sportivi per un periodo di un anno, gli altri due rispettivamente per due e tre anni.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Da sabato Avezzano si illumina per il Natale

Assessore Di Stefano: "Un lavoro di collaborazione tra Comune e imprenditori"
Redazione IMN

Avezzano, oggi l’ultimo saluto ai 4 escursionisti

Oggi alle 15 i funerali
Redazione IMN

Il Cupello alla corte del Foggia, un giovane 2003 aggregato ai diavoli rossoneri

Redazione IMN