INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Aggredisce e malmena il proprio padre: giovane arrestato dalla Polizia

Gli agenti della Volante, con la collaborazione della seconda Sezione della Squadra Mobile di Teramo, nella giornata di ieri hanno arrestato un venticinquenne, colto in flagranza, mentre picchiava il padre. A seguito di una chiamata al 113, gli agenti sono subito arrivati nell’abitazione in Teramo dove era in corso la violenta lite.

Con non poca fatica, vista anche la prestanza fisica del giovane, sono riusciti a bloccarlo e a condurlo in Questura.

Il padre ha dovuto, invece, far ricorso alle cure mediche presso il Pronto Soccorso. L’episodio giunge al culmine di una serie di altri fatti violenti che hanno visto l’arrestato minacciare o colpire i congiunti.

La situazione dei costanti maltrattamenti aveva già portato all’emissione, nei confronti del giovane, della misura cautelare del divieto di avvicinamento all’abitazione dei genitori nel raggio di 500 metri. Atteggiamento minaccioso e violento non cessato fino all’epilogo di ieri, che ha portato dunque all’arresto del 25enne.

Foto di: NewsAbruzzo

Fonte: Agi

Altre notizie che potrebbero interessarti

Fiume Tordino, dalla Regione 280mila euro

Alice Pagliaroli

Tagliacozzo e frazioni da sette giorni senza acqua

Il Cam spiega: "Carenza di acqua nelle falde"
Redazione IMN

Successo per la ‘Festa della scherma – città di Avezzano’: il Circolo Scherma ‘I Marsi’ saluta la stagione in grande stile

Redazione IMN