INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Agente Penitenziaria aggredito nel carcere di Sulmona

Nardella, Uil: il collega è stato violentemente malmenato

Un ergastolano di origini pugliesi aggredisce un assistente capo di Polizia Penitenziaria nel carcere di Sulmona.

A darne notizia Mauro Nardella, sindacalista della Uil Penitenziaria: «Il poliziotto se l’è vista brutta ieri l’altro quando si apprestava a dare rituali spiegazioni sullo svolgimento della vita intramuraria ad alcuni detenuti. È stato prima aggredito verbalmente e subito dopo violentemente malmenato».

Siccome il detenuto in questione non sarebbe nuovo a questo tipo di gesti, Nardella ha chiesto come mai non sia ancora stato trasferito in un altro penitenziario.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Indennità 600 euro: come fare richiesta

La Confesercenti Abruzzo offre il servizio per la presentazione delle pratiche necessarie a ...
Redazione IMN

Castiglione Messer Raimondo ha vinto contro il Coronavirus

Tutti guariti, anche l'ultimo paziente è risultato negativo al doppio tampone
Redazione IMN

Conto alla rovescia per ‘Ambulatorio Amico’: a Massa D’Albe ex primari d’Ospedale tornano a visitare gratis

Redazione IMN