INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Agente Penitenziaria aggredito nel carcere di Sulmona

Nardella, Uil: il collega è stato violentemente malmenato

Un ergastolano di origini pugliesi aggredisce un assistente capo di Polizia Penitenziaria nel carcere di Sulmona.

A darne notizia Mauro Nardella, sindacalista della Uil Penitenziaria: «Il poliziotto se l’è vista brutta ieri l’altro quando si apprestava a dare rituali spiegazioni sullo svolgimento della vita intramuraria ad alcuni detenuti. È stato prima aggredito verbalmente e subito dopo violentemente malmenato».

Siccome il detenuto in questione non sarebbe nuovo a questo tipo di gesti, Nardella ha chiesto come mai non sia ancora stato trasferito in un altro penitenziario.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Domani a Tagliacozzo la sottoscrizione del Manifesto di intenti per il Contratto di Fiume

Redazione IMN

Rete irrigua nel Fucino: dal Masterplan 50 milioni di euro

Redazione IMN

Il GPG U 14 di scherma parla marsicano: Circolo ‘I Marsi’ da capogiro, Sofia Santucci è d’oro

Redazione IMN