INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Afghanistan, allarme ONU: “60% sfollati sono bambini”

Le Nazioni Unite: "Più di 400 mila afghani costretti a lasciare le proprie case da maggio"

Quasi il 60% degli afghani che sono stati costretti a lasciare le proprie case sono bambini. Questi i dati diffusi dall’Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (Unocha) in Afghanistan.

Dall’inizio del mese di maggio – riporta l’Ansa citando la Bbc – più di 400 mila persone sono state registrate come nuovi sfollati a causa dell’intensificarsi dei combattimenti in tutto il Paese. In totale quest’anno sono stati sfollati quasi 550.000 afghani.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Fase 2: il Governo risponde alle domande

Tutti i punti da conoscere sulla ripresa delle attività
Redazione IMN

Lutto per Michele Bisegna: è morto papà Marcello

Cordoglio di Avezzano e L'Aquila
Redazione IMN

VIDEO. Tagliacozzo: riapre dopo mesi il ponte di ferro, il sindaco: «A Tagliacozzo grandi novità»

Redazione IMN