INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Aeroporto d’Abruzzo, cresce il traffico passeggeri

Dato in positivo, nonostante la chiusura dello scalo di Linate per tre mesi.

Stime degne di nota per l’Aeroporto d’Abruzzo. Cresce del 6.2 % rispetto al 2018, il dato del traffico passeggeri all’Aeroporto d’Abruzzo che, tra i mesi di gennaio e luglio di quest’anno, ha visto il transito di ben 411000 passeggeri, tra italiani e stranieri.

Un dato positivo, rafforzato dalla paventata perdita di passeggeri legata alla chiusura dello scalo di Linate per tre mesi, fino al prossimo 25 ottobre, che ha comportato la perdita di 4 voli al giorno da e per Pescara, per una rotta che registra 4/5 mila passeggerial mese.

“Chiudiamo luglio con un risultato storico – ha commentato il Presidente della Saga Enrico Paolini – recuperando la perdita da Linate di migliaia di passeggeri e aumentando di un ulteriore 6.2 % su luglio 2018. Per noi è una grande soddisfazione, un successo che spiega anche la ripresa del turismo nella nostra regione Abruzzo”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Agente Penitenziaria aggredito nel carcere di Sulmona

Nardella, Uil: il collega è stato violentemente malmenato
Redazione IMN

Aielli, Di Natale in campo per la riconferma

Il sindaco annuncia la lista dei candidati consiglieri per la rielezione
Redazione IMN

Crolla un muro a Cepagatti: feriti due operai

Redazione IMN