INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

Ad Avezzano, è la festa dello Sport: maxi aperitivo di gruppo e Tatami di popolo con le Arti Marziali

Giorno libero in arrivo? Giorno utile per imparare l’ A B C dello sport. Un tuffo nelle mille pieghe e nelle mille lingue dello sport, con un sorriso di divertimento a 32 denti. Dall’Occidente all’Oriente, dall’alba al tramonto, ma con il suono dello spirito che combatte in corpo. Sarà questo il fil rouge dell’evento che, come una lenta collana di perle preziosa, legherà fra di loro tutte le attività e tutte le arti marziali che, il giorno di venerdì 26 agosto, assalteranno la città di Avezzano. Dalle ore 9 e 30 del mattino sino a tarda sera (più o meno a mezzanotte), lo staff della Palestra di Arti Marziali ‘Il Tempio’, collocata lungo via Sandro Pertini, emozionerà la voglia di sport e di spirito sano della popolazione attraverso una full immersion nel mondo del controllo del proprio corpo e della propria anima. «L’attività fisica è una manna dal cielo – commenta Sante Baldassarre, responsabile del centro sportivo avezzanese – educa, affievolisce lo stress, mantiene in forma e soprattutto non permette all’abitudine di trasformarsi in un malcostume. Noi de ‘Il Tempio’ vorremmo, per quel giorno, incentivare lo sport in città, promuovendo una giornata intera di attività in cui, ognuno può praticare la disciplina che preferisce. Ce ne saranno per tutti i gusti e per tutte le età», afferma. Porte spalancate, quindi, in maniera assolutamente gratuita, allo sport che piace e che diverte.

 

IMG_4661La cintura nera, il 26 agosto, al servizio della gente e della comunità. ‘Il Tempio’, assieme alla squadra del Fitness e al ‘Panoramic Bar’ di Danilo Silla, organizzerà, per quel giorno, un girotondo sportivo mozzafiato. Le arti marziali incanteranno con la loro tenacia e la loro tecnica, mentre il fitness aguzzerà la vista e l’udito degli adulti che vorrebbero intraprendere un percorso di riappacificazione armoniosa con il proprio corpo. Le attività verranno eseguite l’una dopo l’altra, senza un minuto di respiro e di noia. Un Tatami, inoltre, posizionato al centro della location, farà da palcoscenico per l’exploit delle arti marziali, insegnato e mostrato in anteprima dal tecnico e istruttore Baldassarre, tutor di molte ‘mini medaglie’ al valore, perché conquistate, via via, dai suoi alunno bambini. «Anche il fitness – continua Sante – non si darà per vinto, ma, quel giorno, opererà in un’altra area della zona, contemporaneamente al karate e alle altre attività, proprio per dare un senso di continuità a questa manifestazione sportiva tra la gente». Tutte le discipline prescelte, perciò, potranno essere praticate singolarmente come prova gratuita e come avviamento, sotto lo sguardo vigile degli insegnanti relativi.

 

Non solo spirito di sacrificio e di avventura, però. La scuola di Ballo ASD Three Steps dell’insegnante Romina Rubino, infatti, promuoverà, per quel giorno stesso, step e spazi di baby dance e balli caraibici, proprio per permettere all’atmosfera dell’aperitivo cenato (rivolto a chi vorrà restare, intrattenersi e prendere parte alla cena, a pagamento) delle ore 19 in punto, organizzato dal ‘Panoramic Bar’, di argomentare un verbo collettivo e di gruppo, quale quello della socializzazione. Sport, quindi, per la scuola di Arti Marziali ‘Il Tempio’, significa soprattutto ‘insieme’ e ‘cordialità’. Nata un anno fa circa, la panoramica delle discipline di combattimento (karate, judo, kick boxing, Hwal moo do, Taekwondo e Pugilato) di Avezzano adesso, inoltre, ha deciso di dotarsi di una freccia in più nella faretra del proprio arco delle sorprese: anche la disciplina della scherma è rientrata nelle attività promosse da questa mega festa di famiglia sportiva della città, in cui il fisico non è solo da allenare, ma anche da educare ad uno stile di vita sano ed in perfetta armonia con gli umori della propria allegria. Arti Marziali, Scherma, Danza e Fitness, insomma, il 26 agosto, ogni angolo cittadino sarà coperto e ricoperto da un senso compiuto di soddisfazione del corpo e della mente. Lungo via Sandro Pertini, al numero 85, i corsi della Palestra ‘Il Tempio’, inoltre, rincominceranno proprio a partire dal giorno 29 agosto prossimo, quindi proprio sul finire dell’estate 2016. Ammazzare il tempo non con la perdita di tempo, ma, bensì, con la messa a frutto del tempo libero stesso, è lo scopo e la progettazione che sta dietro le quinte di questa giornata sotto l’insegna delle attività di gruppo. Per riabituare la mente a prendersi cura del proprio corpo, occorre far muovere il corpo con la propria mente in festa. Di sera, infine, la festa dello sport si trasformerà in una baldoria generale e in un gustoso aperitivo di comitiva in loco. ‘Il Tempio’, quindi, firma un’open day inusuale, in cui ogni attività sportiva troverà un suo spazio ed una sua dimensione di pratica e di esercizio gratuito. Quando il venerdì ha la stessa euforia di un sabato sera folle tra amici.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Mindful tour nella Riserva Naturale Zompo lo Schioppo

“C’è sempre un momento quando ti addentri in un bosco in cui senti un cambio dell’energia”
Redazione IMN

Avezzano: un’estate alla scoperta dei misteri del Fucino

Redazione IMN

VIDEO. Consiglio Comunale a Tagliacozzo, 3 mozioni non passano, Montelisciani: «Atteggiamento ostativo»

Kristin Santucci