INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Abruzzo, un sogno da bandiera blu: ecco dove costano di più le vacanze estive

Quanto ci costa un appartamento vista mare in Abruzzo? Acqua cristallina e spiagge da sogno sono, in media, tra i fattori che più incidono sulla scelta della destinazione di mare in cui trascorrere le vacanze estive. Senza spostarsi in mete esotiche e paradisi lontani, anche l’Italia offre le sue meraviglie, spesso facili da individuare sulla cartina dello stivale grazie all’assegnazione delle bandiere blu, che certificano la qualità ambientale rappresentando spesso una spinta per gli indecisi, e quindi un business per il turismo.

Il sito www.casa.it ha compiuto un vero e proprio viaggio virtuale, dal nord al sud della Penisola, alla scoperta dei 144 comuni marittimi che hanno passato l’ultima selezione delle bandiere blu, analizzando le richieste degli italiani per le case vacanza nei mesi di luglio e agosto (esclusa la settimana centrale) ed i prezzi degli affitti, considerando un bilocale con quattro/sei posti letto.

Sei i comuni bandiera blu ottenuti in Abruzzo.

Per la provincia di Teramo, le più costose sono Pineto (580 euro) e Silvi (560 euro), mentre a Tortoreto sono sufficienti 470 euro per soggiornare una settimana in una casa vacanza. Spostandosi nella provincia di Chieti, gli affitti non si differenziano di molto tra Fossacesia (520 euro), Vasto (504 euro) e San Salvo (500 euro).

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Da Avezzano arriva Fennex: l’app virtuale per aumentare l’udito nel mondo reale

Kristin Santucci

Pescara: Carabinieri recuperano altre armi nascoste in palazzine popolari

Redazione IMN

Maltempo: la situazione sulle strade A24 e A25

Redazione IMN