INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Abruzzo, nuove linee guida per l’apprendistato professionalizzante

Cambia volto l’apprendistato professionalizzante in Abruzzo. La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Politiche del lavoro Andrea Gerosolimo, ha dato via libera alle nuove linee guida che cambiano radicalmente l’istituto dell’apprendistato in modo da renderlo più malleabile e soprattutto maggiormente aderente alle esigenze dei lavoratori e dei datori.

«Diamo vita ad un nuovo modello di formazione – spiega l’assessore Andrea Gerosolimo – in linea con le nuove esigenze del mercato del lavoro ma soprattutto in grado di guardare con attenzione ai problemi reali dei lavoratori». Il Catalogo rimane aperto 36 mesi termine entro il quale gli organismi di formazione possono presentare nuove proposte. I destinatari dell’apprendistato professionalizzante sono i giovani dai 18 ai 30 anni non compiuti e tutti gli altri lavoratori al di fuori di questi limiti di età che sono beneficiari di indennità di mobilità o di un trattamento di disoccupazione.

«L’elemento di grossa novità – aggiunge Gerosolimo – è che il sistema consente all’apprendista di individuare l’offerta formativa in grado di acquisire competenze di base e trasversali insieme con il datore di lavoro, scegliendo sul Catalogo modulo e organismo di formazione». Successivamente, parte una seconda fase con la possibilità da parte della Regione di liquidare direttamente all’organismo di formazione il contributo in nome e per conto dell’apprendista.

«L’idea che apprendista e datore di lavoro possano condividere insieme la scelta del modulo formativo agevola il percorso che vuole creare professionalità aderenti alle esigenze delle singole aziende. In sostanza – sottolinea l’assessore alle Politiche del lavoro – con questo nuovo modello la formazione si fa solo se effettivamente utile all’azienda e al lavoratore stesso senza spreco di risorse». E a proposito di risorse, per questo nuovo bando di formazione del Catalogo «sono stati messi a disposizione 3 milioni di euro, ma soprattutto – conclude Gerosolimo – continuando sulla riduzione della burocrazia sul modello di Garanzia Over, abbiamo previsto una tempistica stringente per l’apprendistato professionalizzante ordinario e stagionale».

 

Fonte: ASIPRESS

 

Foto di: centroabruzzonews.blogspot.com

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Meteo e maltempo: da giovedì torneranno pioggia e neve

Redazione IMN

Comune di Capistrello, assegnate le deleghe

Parte la nuova Giunta guidata dal riconfermato Francesco Ciciotti
Redazione IMN

Ambiente e sostebilità, Mazzocca a Bruxelles illustra il nuovo Piano Energetico Ambientale Regionale

Redazione IMN