INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Abruzzo Fri Start, Bando Regione per supporto a nuove imprese

Per le imprese di nuova costituzione o costituite da non oltre 48 mesi, sarà possibile inoltrare le domande fino alle ore 12:00 di mercoledì 29 luglio 2020

Con il bando Abruzzo Fri Start, la Regione Abruzzo sostiene le imprese di nuova costituzione o costituite da non oltre 48 mesi, attraverso la concessione di un prestito a tasso zero, abbinato ad un contributo a fondo perduto (20%) per l’attuazione di un progetto d’investimento.

Nello specifico i destinatari sono le imprese individuali, i liberi professionisti, le società di capitali e le società di persone costituiti da non oltre 48 mesi dalla data di presentazione della domanda, con sede operativa nel territorio abruzzese. Le imprese dovranno essere regolarmente iscritte presso la CCIAA territorialmente competente, mentre i liberi professionisti dovranno essere titolari di partita IVA ed esercitare un’attività economica identificata come prevalente nelle sezioni Ateco Istat 2007.

Gli interventi finanziabili sono: a) realizzazione di nuovi progetti; b) penetrazione di nuovi mercati; c) riorganizzazione aziendale; d) rafforzamento delle attività generali dell’impresa (quali le attività volte a stabilizzare e difendere la posizione di mercato esistente rafforzando la capacità produttiva).

Sono ammissibili le spese per investimenti (acquisto terreni e immobili dedicati all’attività di impresa, acquisto macchinari, brevetti, licenze, know-how, marketing e pubblicità, consulenze) e in contro capitale per materie prime e spese per il personale, secondo le percentuali indicate dettagliatamente nell’avviso.

Il progetto di investimento deve essere di importo non inferiore ad euro 43.750,00 ed è finanziato per il 100% da agevolazione pubblica. L’agevolazione pubblica consiste in:

a) Un prestito a tasso zero pari all’80% del progetto d’investimento e di un ammontare compreso tra un minimo di € 35.000,00 e un massimo di € 120.000,00. Il prestito andrà restituito in 6 anni con un preammortamento di 12 mesi;

b) Un contributo in conto capitale nella misura del 20% del progetto d’investimento fino ad un massimo di € 30.000,00.

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente su piattaforma informatica raggiungibile dal sito www.fira.it, fino alle ore 12:00 del 29 Luglio 2020. Gli Uffici di Confesercenti Abruzzo, di Avezzano (Via Monte Velino n.137) e L’Aquila (Via Saragat n.80) sono a disposizione per ogni ulteriore approfondimento a riguardo e per la preparazione della domanda di partecipazione al bando.

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Aquila sciupona, la domenica di campionato si fa carica di rimpianti

Alice Pagliaroli

VIDEO. 44esima Sagra della castagna a Sante Marie: Berardinetti traccia nuove linee guida per le manifestazioni ‘tipiche’ d’Abruzzo

Kristin Santucci

Castelnuovo Vomano Calcio, via Leone e Censori

La decisione della società neroverde dopo il mese di prova
Redazione IMN