INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Abruzzo: blitz dei Nas negli stabilimenti balneari

In Italia, secondo i controlli dei carabinieri, uno su tre è risultato irregolare. Scattano 21 lucchetti.

Con l’avvio della stagione turistica estiva, i Carabinieri dei NAS, d’intesa con il Ministero della Salute, hanno realizzato una campagna di controlli negli stabilimenti balneari e relativi esercizi di ristorazione, bar e ulteriori servizi forniti a favore dei vacanzieri, ubicati delle aree costiere marittime e dei laghi, eseguendo, sino ad oggi, 886 controlli.

Le attività, condotte su tutto il territorio nazionale, hanno riguardato, in particolare, la verifica sull’attuazione delle misure di contenimento alla diffusione da Covid-19 (corretto distanziamento degli ombrelloni, uso di dispositivi di protezione individuale e mascherine facciali, presenza di dispenser per la disinfezione delle mani dei sistemi per la rilevazione della temperatura corporea e delle informazioni per la clientela, etc.). I militari dei NAS hanno rilevato 258 situazioni di irregolarità.

Nello specifico, i Nas di Pescara hanno effettuato controlli in due stabilimenti balneari, ubicati a Pescara ed Ortona, con annesse attività di ristoro. Dalle verifiche, sono risultate gravi carenze igienico-sanitarie e, in un caso, l’attivazione abusiva di un deposito di alimenti. Le criticità riscontrate hanno determinato rispettivamente la sospensione delle attività di ristorazione e la chiusura del magazzino.

A Francavilla al Mare, invece, a seguito di ulteriore controllo eseguito in un altro stabilimento balneare con annessa attività di somministrazione, è stata segnalata la titolare per aver detenuto per la successiva somministrazione alimenti scaduti di validità, privi di tracciabilità e congelati abusivamente.

Sequestrati 22 chili di alimenti non idonei al consumo umano i quali sono stati avviati alla distruzione.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Degrado parco giochi, i residenti di via Ugo La Malfa chiedono interventi

Redazione IMN

Don Orione: vaccinati tutti gli ospiti della RSA

Venerdì scorso, al Don Orione di Avezzano, sono stati effettuati i vaccini a tutta la popolazione ...
Redazione IMN

Guardia di Finanza sequestra tremila litri di gasolio

Denunciato rappresentante di una società della provincia di Chieti
Redazione IMN