INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

A24 e A25, Sindaci Abruzzo e Lazio delusi: “Di Toninelli nessuna traccia”

La delusione degli amministratori dopo la manifestazione a Montecitorio

Profonda delusione per i Sindaci e gli Amministratori di Abruzzo e Lazio impegnati nella lotta contro il caro-pedaggi e la sicurezza lungo le autostrade A24 e A25. La manifestazione, tenutasi nella mattinata di ieri all’esterno della Camera dei Deputati, nel Piazzale Montecitorio, ha ricevuto riscontro soltanto dagli Onorevoli abruzzesi Stefania Pezzopane e Camillo D’Alessandro insieme ai consiglieri regionali Silvio Paolucci e Americo Di Benedetto.
Dissenso da parte dei manifestanti è arrivato per il mancato incontro con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli e degli altri Parlamentari. A sostegno degli amministratori è intervenuto, invece, il Presidente Emerito del CSM Giovanni Legnini.
I Sindaci abruzzesi e laziali continueranno la battaglia contro i rincari autostradali anche nei primi giorni di giugno, immediatamente dopo le elezioni europee, in programma il prossimo 26 maggio.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Riapertura Emiciclo, il messaggio di Mattarella: «È un giorno di rinascita e di grande speranza»

Redazione IMN

VIDEO. Sotto organico Asl1, FP CGIL lancia l’allarme, Tordera risponde: «Ci saranno concorsi»

Kristin Santucci

Inaugurata la nuova sede del Gruppo Alpini ANA ‘Michele Iacobucci’ all’Aquila, locali restaurati dagli alpini in congedo

Gioia Chiostri