INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

A Silvi transitano più 5 mila tir al giorno

Il sindaco Scordella: «Stiamo subendo danni turistici»

A14: riunione a Teramo per nuove soluzioni

Silvi (Teramo). Oltre 5 mila transiti di tir al giorno. È questo il dato allarmante annunciato dal sindaco di Silvi, Andrea Scordella, sul caos generato dalla chiusura del viadotto Cerrano sulla A14, tra i caselli di Pescara Nord e Atri-Pineto. «Stiamo subendo già ingenti danni sia per i lavori che abbiamo dovuto sostenere sia per le attività a livello turistico – ha dichiarato Scordella – Le prenotazioni per Pasqua stentano ad arrivare, quindi il danno è già in atto. Ben vengano stato di emergenza e ristoro dei danni. Già dal 9 dicembre 2019 ci eravamo mossi, prima dell’Ordinanza del Gip di Avellino».

A margine dell’incontro organizzato dalla Provincia di Teramo, il primo cittadino ha specificato come più di 5 mila tir transitino ogni giorno lungo la Strada Statale 16. «Da quota 4 mila si va in emergenza – ha aggiunto – Sulla possibilità di deviare i tir su A24 e A25 c’è ferma contrarietà degli autotrasportatori. Ogni categoria difende i propri interessi, ma noi dobbiamo pensare ai nostri cittadini».

In tutta la zona sono previste misurazioni dell’Arta riguardo la qualità dell’aria.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Il 2 febbraio a Pescara la proiezione del cortometraggio ‘L’ora di lezione’ di Luca Brunetti

Redazione IMN

Riapertura impianti sciistici a Cappadocia: dettagli e novità nella conferenza stampa di sabato

Redazione IMN

Magliano de’ Marsi: approvata in Consiglio la variante generale al PRG

Redazione IMN