INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS SLIDE TV

A Pescina nasce Arté Caffè letterario

Nuova associazione culturale no profit: scopo è quello di diffondere e promuovere la lettura

Contributo Ebrart per l’acquisto di testi scolastici

Nasce a Pescina, culla di cultura per aver dato i natali a eccelse personalità come Giulio Raimondo Mazzarino e Ignazio Silone, ARTÉ CAFFÈ LETTERARIO, una nuova associazione culturale no profit, volta a diffondere e promuovere la lettura: un luogo di incontro e di confronto sui libri che più appassionano, un luogo di leggerezza e condivisione.

Artè ha origine dalla passione e dall’entusiasmo di un gruppo di èersone che ancora credono nelle potenza di una pagina, nelle virtù di un buon libro, nella forza dominante di letteratura e cultura.

Questa associazione rappresenta anche un’opportunità di crescita, di libero dibattito.

Di primaria importanza anche la valenza sociale di questa iniziativa che, oltre ad avere la cultura come elemento identitario e di aggregazione, ha fra i suoi obiettivi, la promozione del territorio e delle sue eccellenze artistiche, letterarie, culinarie… Artè si propone di accogliere nuove sfide, accostandosi alla diffusione della cultura sotto molteplici punti di vista, primo fra tutti quello dei social media, unico e possibile veicolo per la comunicazione in attesa di poter ritrovare presto il contatto umano. Artè è aperta ad accogliere proposte e contribuiti da parte di ogni persona interessata alla collaborazione, nello spirito e nelle specifiche modalità dell’Associazione e non appena possibile si inizierà il tesseramento dei soci.

Ne “𝐿𝑒 𝐴𝑣𝑣𝑒𝑛𝑡𝑢𝑟𝑒 𝑑𝑖 𝐴𝑙𝑖𝑐𝑒 𝑛𝑒𝑙 𝑝𝑎𝑒𝑠𝑒 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑒 𝑚𝑒𝑟𝑎𝑣𝑖𝑔𝑙𝑖𝑒” Lewis Carroll scriveva: [….] “𝐸’ 𝑠𝑒𝑚𝑝𝑟𝑒 𝑙’𝑜𝑟𝑎 𝑑𝑒𝑙 𝑡𝑒̀, 𝑒 𝑛𝑒𝑔𝑙𝑖 𝑖𝑛𝑡𝑒𝑟𝑣𝑎𝑙𝑙𝑖 𝑛𝑜𝑛 𝑎𝑏𝑏𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑖𝑙 𝑡𝑒𝑚𝑝𝑜 𝑑𝑖 𝑙𝑎𝑣𝑎𝑟𝑒 𝑙𝑒 𝑡𝑎𝑧𝑧𝑒” “𝑃𝑟𝑒𝑛𝑑𝑖 𝑢𝑛 𝑎𝑙𝑡𝑟𝑜 𝑝𝑜’ 𝑑𝑖 𝑡𝑒̀” 𝑑𝑖𝑠𝑠𝑒 𝑙𝑎 𝐿𝑒𝑝𝑟𝑒 𝑀𝑎𝑟𝑧𝑜𝑙𝑖𝑛𝑎 𝑎𝑑 𝐴𝑙𝑖𝑐𝑒 𝑐𝑜𝑛 𝑒𝑠𝑡𝑟𝑒𝑚𝑎 𝑠𝑒𝑟𝑖𝑒𝑡𝑎̀. “𝑁𝑜𝑛 𝑛𝑒 ℎ𝑜 𝑎𝑛𝑐𝑜𝑟𝑎 𝑎𝑣𝑢𝑡𝑜”, 𝑟𝑖𝑠𝑝𝑜𝑠𝑒 𝐴𝑙𝑖𝑐𝑒 𝑜𝑓𝑓𝑒𝑠𝑎, “𝑝𝑒𝑟𝑐𝑖𝑜̀ 𝑛𝑜𝑛 𝑝𝑜𝑠𝑠𝑜 𝑝𝑟𝑒𝑛𝑑𝑒𝑟𝑛𝑒 𝑑𝑖 𝑝𝑖𝑢̀” “𝑖𝑛𝑡𝑒𝑛𝑑𝑖 𝑑𝑖𝑟𝑒 𝑐ℎ𝑒 𝑛𝑜𝑛 𝑝𝑢𝑜𝑖 𝑝𝑟𝑒𝑛𝑑𝑒𝑟𝑛𝑒 𝑑𝑖 𝑚𝑒𝑛𝑜” 𝑑𝑖𝑠𝑠𝑒 𝑖𝑙 𝐶𝑎𝑝𝑝𝑒𝑙𝑙𝑎𝑖𝑜, “𝐸’ 𝑚𝑜𝑙𝑡𝑜 𝑓𝑎𝑐𝑖𝑙𝑒 𝑝𝑟𝑒𝑛𝑑𝑒𝑟𝑛𝑒 𝑑𝑖 𝑝𝑖𝑢̀ 𝑑𝑖 𝑛𝑖𝑒𝑛𝑡𝑒”[….] 𝐴𝑟𝑡𝑒̀ si accosta ai mondi evocati nei libri di Carroll, 𝐴𝑟𝑡𝑒̀ è l’𝑎𝑠𝑠𝑖𝑜𝑚𝑎 𝑝𝑒𝑟𝑓𝑒𝑡𝑡o 𝑝𝑒𝑟 𝑡𝑜𝑟𝑛𝑎𝑟𝑒 𝑎 𝑠𝑜𝑐𝑖𝑎𝑙𝑖𝑧𝑧𝑎𝑟𝑒 𝑛𝑒𝑙𝑙’𝑒𝑟𝑎 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑔𝑙𝑜𝑏𝑎𝑙𝑖𝑧𝑧𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑒, 𝑝𝑒𝑟 𝑓𝑎𝑟 𝑟𝑖𝑒𝑚𝑒𝑟𝑔𝑒𝑟𝑒 𝑙’𝑖𝑛𝑐𝑎𝑛𝑡𝑜 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑒 𝑠𝑒𝑛𝑠𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑖 𝑒𝑣𝑜𝑐𝑎𝑡𝑒, 𝑖𝑙 𝑣𝑎𝑙𝑜𝑟𝑒 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑒 𝑓𝑟𝑎𝑠𝑖 𝑟𝑖𝑝𝑒𝑡𝑢𝑡𝑒, 𝑙’𝑒𝑓𝑓𝑒𝑡𝑡𝑜 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑒 𝑠𝑜𝑡𝑡𝑜𝑙𝑖𝑛𝑒𝑎𝑡𝑢𝑟𝑒 𝑚𝑎𝑟𝑐𝑎𝑡𝑒 𝑜 𝑑𝑒𝑔𝑙𝑖 𝑎𝑝𝑝𝑢𝑛𝑡𝑖 𝑎𝑏𝑏𝑜𝑧𝑧𝑎𝑡𝑖, s𝑜𝑟𝑠𝑒𝑔𝑔𝑖𝑎𝑛𝑑𝑜 𝑢𝑛 𝑐𝑎𝑓𝑓𝑒̀ 𝑓𝑢𝑚𝑎𝑛𝑡𝑒, 𝑎𝑠𝑠𝑎𝑝𝑜𝑟𝑎𝑛𝑑𝑜 𝑢𝑛𝑎 𝑏𝑒𝑣𝑎𝑛𝑑𝑎 𝑎𝑟𝑜𝑚𝑎𝑡𝑖𝑐𝑎, 𝑚𝑎𝑔𝑎𝑟𝑖 𝑑𝑎𝑖 𝑠𝑎𝑝𝑜𝑟𝑖 𝑜𝑟𝑖𝑒𝑛𝑡𝑎𝑙𝑖 𝑒 𝑠𝑝𝑒𝑧𝑖𝑎𝑡𝑖,o 𝑑𝑒𝑔𝑢𝑠𝑡𝑎𝑛𝑑𝑜 𝑢𝑛 𝑏𝑢𝑜𝑛 𝑐𝑎𝑙𝑖𝑐𝑒 𝑑𝑖 𝑣𝑖𝑛𝑜… 𝐶𝑜𝑙𝑡𝑖𝑣𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑖𝑛𝑠𝑖𝑒𝑚𝑒 𝑙𝑒 𝑛𝑜𝑠𝑡𝑟𝑒 𝑝𝑎𝑠𝑠𝑖𝑜𝑛𝑖 𝑙𝑖𝑏𝑒𝑟𝑎𝑛𝑑𝑜 𝑝𝑒𝑛𝑠𝑖𝑒𝑟𝑖 𝑒 𝑖𝑛𝑠𝑒𝑔𝑢𝑒𝑛𝑑𝑜 𝑒𝑚𝑜𝑧𝑖𝑜𝑛𝑖…

Perché come sostiene Leo Buscaglia “Ogni volta che impariamo qualcosa di nuovo noi stessi diventiamo qualcosa di nuovo!”

Altre notizie che potrebbero interessarti

FIOM Abruzzo e Molise proclama stato di agitazione dei lavoratori metalmeccanici

"Siamo in difficoltà. Abbiamo tutti il dovere di contenere il virus"
Redazione IMN

Parrocchia San Rocco di Avezzano accoglie Amatrice

Esposizione e vendita di prodotti tipici amatriciani
Redazione IMN

VIDEO. Crua, verso il capitombolo: da 18 dipendenti a 9, licenziamenti all’orizzonte

Gioia Chiostri