INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

A Luca Di Nicola il premio televisivo Gold Tv

Prestigioso riconoscimento per il noto presentatore marsicano

A Luca Di Nicola il premio televisivo e giornalistico Gold Tv

Al popolare presentatore marsicano Luca Di Nicola il premio televisivo Gold Tv nell’ambito del programma “New Generation”, seguitissimo format dell’emittente romana. La serata di gala sarà trasmessa nei prossimi giorni su La4Italia del gruppo Gold. Molti gli ospiti del programma condotto da Paola Delli Colli e Matteo Indelicato. A Luca Di Nicola, il premio è stato assegnato per gli oltre trent’anni di militanza nel mondo radio televisivo e per aver contribuito, anche attraverso l’organizzazione del Festival di Avezzano, a promuovere la marsica, la provincia aquilana e l’abruzzesita’. Di Nicola, laureato in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma, giornalista pubblicista dal 1994, è nel mondo dello spettacolo da oltre trent’anni.

Ha iniziato in radio quand’era ancora studente delle medie, per annoverare poi esperienze in teatro (ha recitato, tra l’altro, Pirandello e il teatro dell’assurdo di Jean Tardieu), nelle piazze italiane e in tv soprattutto. Nei primissimi anni ’90, da studente universitario, entra nel cast di importanti programmi Rai (I fatti vostri con Fabrizio Frizzi, Ricomincio da due con Raffaella Carrà, Via Teulada 66 con Loretta Goggi, Gran Premio con Pippo Baudo e tanti altri). Nel 1998, su RaiTre, la prima importante occasione da protagonista, conquistando la conduzione del programma per giovani talenti Numero zero show. L’anno seguente è a La vita in diretta condotta da Michele Cucuzza. Nel 2001 arriva la prima serata come inviato del programma di Raiuno Un pugno o una carezza condotto da Alda D’Eusanio. Dal 2002 al 2015 la lunga e soddisfacente partecipazione nello storico programma rai Unomattina sia in qualità di inviato che di co-conduttore. Nei giorni scorsi, negli studi romani di Gold tv l’importante conferimento del premio televisivo e giornalistico anche e soprattutto per i 25 anni di ideazione, direzione artistica e conduzione del Festival Città di Avezzano e Premio Civiltà dei Marsi, la storica kermesse che in 25 gloriose edizioni ha ospitato personaggi illustri e molto noti ai quali è stato attribuito il premio ideato da Di Nicola. Fra i tanti, al Festival sono arrivati: Loretta Goggi, Pippo Baudo, Maurizio Costanzo, Lorella Cuccarini, Milly Carlucci, Carlo Conti, Amadeus, Fabrizio Frizzi, Mara Venier, Piero Angela, Lino Banfi, Vittorio Sgarbi, Lino Guanciale, Caterina Balivo, Franco Di Mare, Enrica Bonaccorti, Federica Sciarelli, Elena Sofia Ricci, Giancarlo Magalli, Luca Barbareschi, Gianni Letta, Manuela Arcuri, Richy Memphis, Maurizio Mattioli, Gianfranco D’Angelo, Pino Quartullo, Pinuccio Pirazzoli, Gianni Mazza, Carmen Russo, Cristina Parodi, Dacia Maraini, Eleonora Daniele, Pippo Franco, Guido Bertolaso, Sergio Friscia, Giorgio Pasotti, Leonardo De Amicis, Marco Liorni e tanti altri. Una bella e meritata gratifica per il presentatore avezzanese al quale, negli anni, erano già stati conferiti altri riconoscimenti fra i quali, il premio Rotary-Paris nel 2012, il premio internazionale D’Angiò nel 2005, il premio Provincia dei Marsi, la menzione speciale della Provincia di L’Aquila, il premio Il Seminatore dell’associazione degli agricoltori marsicani, il Microfono d’Argento ed altri. “Ricevere un premio è sempre una grandissima emozione e nel contempo una responsabilità -dichiara Luca Di Nicola-ma soprattutto è il segno evidente che gli sforzi e l’amore profuso nel proprio lavoro vengono ripagati dall’affetto e dalla stima. Ringrazio umilmente – conclude – per questo nuovo riconoscimento il produttore Marcelo Favola e lo staff del programma di Gold tv per l’onore concessomi e il pubblico che mi segue affettuosamente da tanti anni”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ortona dei Marsi, concerto d’organo del 1752

Redazione IMN

Luco Calcio: c’è il nuovo stemma

Lavori in corso per l'erede del calcio luchese
Redazione IMN

L’Avezzano Rugby cade nel big match

Prima sconfitta stagionale dei gialloneri contro la Primavera Rugby: capitolini in vetta
Redazione IMN