INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS

A Lanciano fari accesi su ‘Cinema e Psicoanalisi: Vite (non) vissute’

Sguardi che raccontano, sguardi che guariscono. Prende il via la Rassegna interdisciplinare.

Prende il via la manifestazione ‘Cinema e Psicoanalisi: Vite (non) vissute’: un’originale rassegna cinematografica in programma presso le Torri Montanare di Lanciano. Il tutto incomincerà a partire da giovedì 5 settembre e concluderà sabato 7 settembre.

La rassegna, inserita nel calendario delle feste di settembre lancianesi, è stata organizzata dalla ASIPP (Associazione per lo studio e l’intervento della psicoterapia psicoanalitica) e dal CiakCity di Lanciano, con il patrocinio del Comune di Lanciano.

Ogni serata vedrà la proiezione di un film, alla presenza del regista, e a seguire un dibattito in cui i mondi della psicoanalisi e della cultura entreranno in contatto attraverso la presenza di psicoterapeuti di chiara fama come Maurizio Balsamo, Antonio Buonanno, e Marco Alessandrini, giornalisti (Tiziana Lo Porto diRepubblica), critici (Fabio Benincasa, curatore del MACRO di Roma), ed esponenti della cultura nazionale (Luca Briasco, editor per Minimum Fax e collaboratore del Manifesto, e Paolo Simoni, fondatore e direttore dell’Archivio Nazionale del Film di Famiglia a Bologna) e locale (lo scrittore Remo Rapino). In caso di maltempo, la rassegna si sposterà presso i locali del CiakCity Cinema di Lanciano, in via Bellisario.

“L’obiettivo di questa rassegna è quello di ‘giocare’ sulla vita umana (quando una vita può dirsi autenticamente vissuta?), e creare uno spazio aperto di pensiero, libero e autentico”, ha dichiarato il dottor Giuseppe Roselli, segretario ASIPP. Marusca Miscia, assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Lancianon ha aggiunto: “Siamo certi che il pubblico troverà molto interessante la possibilità di assistere e partecipare al confronto tra personalità provenienti da campi culturali così diversi”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano, capriolo a passeggio per la città

Alice Pagliaroli

VIDEO. Avezzano illumina la memoria dei prigionieri di guerra, con la visita della Delegazione ceca

Kristin Santucci

VIDEO. Esperimento Sox nelle viscere del Gran Sasso, Lolli: «Il problema c’è, da rafforzare alcuni nodi del protocollo d’intesa»

Gioia Chiostri