INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

A Celano, si torna a scuola all’insegna della serenità

Dopo giorni di preoccupazione da parte della cittadinanza scolastica, nella giornata di ieri in un clima ormai disteso e di fiducia si è dato il via ad un nuovo anno scolastico.

Il suono della prima campanella del nuovo anno scolastico è un momento importante della vita di un’intera comunità. Un momento a cui, l’Amministrazione Comunale di Celano, ieri, in rappresentanza di tutta la città, ha voluto partecipare per augurare un buono e sereno anno scolastico agli studenti e ai loro insegnanti.«L’inizio dell’anno scolastico – ha commentato il sindaco Santilli – è sempre una giornata molto importante non solo per i ragazzi ma anche per i genitori e l’intera comunità».

Come già avvenuto nella scorsa settimana, in occasione della riapertura dell’anno scolastico per le scuole dell’Infanzia ed Elementari, il Sindaco di Celano Settimio Santilli, accompagnato dall’assessore all’Istruzione Eliana Morgante, ha visitato i ragazzi degli istituti celanesi per portare il saluto dell’Amministrazione comunale in occasione dell’inizio dell’anno scolastico. In particolare si è recato all’Auditorium “Fermi” che ospita gli studenti della scuola media e dell’Istituto tecnico economico (Ite). Successivamente ha inaugurato ufficialmente il primo giorno di scuola per gli alunni della scuola dell’Infanzia Padre Semeria nel Plesso scolastico di Piazza Aia e per gli studenti della scuola media ad indirizzo musicale e tempo prolungato a Madonna delle Grazie.

«Abbiamo dovuto affrontare una situazione imprevista causata dal sisma del centro Italia dello scorso 24 agosto. Le scelte dell’Amministrazione alla lunga si sono rivelate vincenti, grazie anche al proficuo dialogo, alla collaborazione e all’impegno profuso da amministratori, dirigenti scolastici e genitori».

«Si è creato un clima disteso – aggiunge il Sindaco – ed una positiva condivisione delle scelte che ha portato ad ottenere ottimi risultati. Tutte le scuole di Celano di ogni ordine e grado, infatti, hanno ripreso l’attività didattica. Tanti auguri a tutti gli studenti e docenti ed un sentito ringraziamento ai colleghi dell’amministrazione, agli uffici tecnico e manutenzione e alle ditte che hanno eseguito i lavori a tempo di record per rendere possibile l’avvio dell’attività didattica nei tempi prestabiliti. Un ringraziamento – conclude –   anche al gruppo di opposizione Celano città viva ed al capogruppo Evelina Torrelli che ha mostrato sensibilità, condivisione e maturità, in una situazione contingente per il nostro settore scolastico».

L’impegno delle istituzioni, mescolato ad una buona dose di collaborazione da parte del mondo scolastico, ha rappresentato il connubio perfetto affinchè la situazione di emergenza venisse affrontata nel migliore dei modi.

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Luco dei Marsi: manifestazione di pittura della Collettiva d’arte

I colori della Solidarietà e del Lavoro nella mostra del 1° Maggio
Redazione IMN

Presentato il ‘report’ relativo alla salvaguardia dell’Orso marsicano

Redazione IMN

Nereto, arrestati 5 foggiani per tentata rapina simulata in un supermercato

Redazione IMN